Sabato 19 Gennaio 2019 | 22:27

NEWS DALLA SEZIONE

In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 

Lecce, pesta la fidanzata e le spappola fegato e milza: in cella nigeriano

LECCE - Un nigeriano di 31 anni, residente a Napoli, è stato arrestato a Lecce dalla polizia. La vittima dell’aggressione è una nigeriana 25enne, con regolare permesso di soggiorno. La donna in gravi condizioni
Bari, aspetta la «ex»sotto casa e la picchia
Lecce, pesta la fidanzata e le spappola fegato e milza: in cella nigeriano
LECCE – Durante una banale lite ha picchiato selvaggiamente la fidanzata con calci e pugni provocandole lo spappolamento della milza, del fegato e del surrene. Per questo un nigeriano di 31 anni, residente a Napoli, è stato arrestato a Lecce dalla polizia. La vittima dell’aggressione è una nigeriana 25enne, con regolare permesso di soggiorno.

La donna è ricoverata con prognosi riservata al 'Vito Fazzì di Lecce dove nella notte è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Secondo le indagini, sarebbe stata picchiata perchè si era rifiutata di lasciare al fidanzato le chiavi dell’appartamento. La donna, malgrado le lesioni, è riuscita ad allertare la polizia ed ha raggiunto l’ospedale a bordo di un’ambulanza.

Prima di perdere i sensi davanti ai medici, ha rivelato il nome del suo aggressore che i poliziotti hanno trovato poco dopo nei pressi del pronto soccorso. L'uomo è accusato di lesioni personali gravissime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400