Venerdì 22 Febbraio 2019 | 13:16

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
Il fenomeno
Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

 
La decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
Nel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
Il caso
Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

 
Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
Nel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
Componente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
In via Milizia
Scritte su sede Movimente 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

Scritte su sede Movimento 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

 
Nel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
Nel Leccese
Galatone, droga nel circolo privato frequentato da pregiudicati: provvedimenti dei cc

Galatone, droga nel circolo privato frequentato da pregiudicati: provvedimenti dei cc

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeSalute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
TarantoL'arresto
Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
HomeLa scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
PotenzaEconomia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Lecce, il legale di Laudati sul caso escort «Il processo va a rilento» Il Tribunale: Tarantini in aula con i carabinieri

LECCE - Il difensore dell'ex procuratore Bari: troppi rinvvi. Abbiamo avuto un’incredibile durata dell’udienza preliminare, più di un anno, con una serie di rinvii che non erano giustificati. Tra l’altro ci sono state due inchieste, una degli ispettori del ministero e l'altra del Consiglio superiore della magistratura, che hanno escluso ogni addebito persino disciplinare
Lecce, il legale di Laudati sul caso escort «Il processo va a rilento» Il Tribunale: Tarantini in aula con i carabinieri
LECCE – "Ci rendiamo conto che c'è un ruolo carico, ci rendiamo conto di quelli che sono i problemi, però d’altra parte bisogna anche immaginare quello che finora ha subito il consigliere Laudati". Lo afferma il legale dell’ex procuratore della Repubblica di Bari Antonio Laudati, avv.Andrea Castaldi, dopo l’ennesimo rinvio.

"Purtroppo – aggiunge – abbiamo avuto un’incredibile durata dell’udienza preliminare, più di un anno, con una serie di rinvii che non erano giustificati. Tra l’altro esiste una serie di disposizioni, anche circolari del Csm e ministeriali, che stabiliscono che nei procedimenti a carico di magistrati deve esserci una particolare concentrazione, una particolare urgenza perchè ovviamente è nell’interesse non soltanto nell’indagato ma complessivo del sistema".

"Tra l’altro – continua Castaldi – ci sono state due inchieste, una degli ispettori del ministero e l'altra del Consiglio superiore della magistratura, che hanno escluso ogni addebito persino disciplinare. Anche la testimonianza di Tarantini non sappiamo oggettivamente quale 'novum' potrà portare perchè è stato sentito già nelle altre vicende, a Bari e Napoli, e non ci sono state mai dichiarazioni che riguardino il capo d’imputazione per il quale oggi si procede a carico di Laudati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400