Sabato 19 Gennaio 2019 | 11:44

NEWS DALLA SEZIONE

Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 

Lecce, estorcevano denaro a connazionali arrestati tre romeni

LECCE – Tre cittadini di nazionalità romena, residenti a Lecce sono stati arrestati dagli agenti della Questura con l?accusa di rapina e tentata estorsione ai danni  di una coppia di connazionali che vivevano in un'abitazione di campagna abbandonata che si trova nella periferia della città
Lecce, estorcevano denaro a connazionali arrestati tre romeni
LECCE – Tre cittadini di nazionalità romena, residenti a Lecce sono stati arrestati dagli agenti della Questura con l'accusa di rapina e tentata estorsione ai danni  di una coppia di connazionali che vivevano in un'abitazione di campagna abbandonata che si trova nella periferia della città. Si tratta di Valerio Roman 49 anni, Dumitru Bratu di 41 anni e CostelGheorghe Seitan, di 48 anni.

L'arresto nasce dalla denuncia presentata dalle vittime lo scorso 2 febbraio: agli investigatori hanno raccontato di quattro connazionali che la sera prima avevano fatto irruzione nella loro abitazione picchiando uno di loro con calci e pugni e costringendo una donna a stare immobile su una sedia. Gli aggressori avrebbero chiesto mille euro per consentire loro di continuare a dimorare in quel posto.

Gli aggressori, non possedendo la coppia denaro da consegnare loro, si sono impossessati di un gruppo elettrogeno e sono fuggiti. Agli investigatori la coppia aveva riferito di aver riconosciuto in due degli aggressori Seitan e Roman. Le indagini seguenti hanno portato in breve all’identificazione dei quattro, compresa anche una donna rimasta però estranea all’aggressione e per questo solo denunciata a piede libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400