Domenica 15 Settembre 2019 | 22:15

NEWS DALLA SEZIONE

Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 
nel Leccese
Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

 
Agricoltura
Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

 
Il talento
Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

La spending review non vale per i rifiuti

LECCE – La spending review non si applica al settore dei rifiuti. Lo hanno stabilito i giudici della sezione di Lecce del Tar della Puglia che hanno accolto i ricorsi di tre società operanti nel settore dell’igiene urbana nel Salento (Ecotecnica, Progetto Ambiente e Bianco Igiene Ambientale). In nome della spending review il Comune di Lecce aveva diminuito loro il canone di gestione
La spending review non vale per i rifiuti
LECCE – La spending review non si applica al settore dei rifiuti. Lo hanno stabilito i giudici della sezione di Lecce del Tar della Puglia che hanno accolto i ricorsi di tre società operanti nel settore dell’igiene urbana nel Salento (Ecotecnica, Progetto Ambiente e Bianco Igiene Ambientale).
Dopo l’entrata in vigore del decreto legge 66/2014 (cosiddetto 'decreto Irpef') il Comune di Lecce e altri Comuni della provincia (San Donato di Lecce, Aradeo, Castrì di Lecce) avevano ridotto del 5% il canone di gestione dei servizi per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo di risparmio di spesa di 360 milioni di euro indicato dal governo. I gestori penalizzati dalla riduzione hanno contestato i provvedimenti davanti al Tar, evidenziando come la finalità della norma, che è quella di far conseguire alla pubblica amministrazione un risparmio di spesa, fosse incompatibile con la sua applicazione ai contratti di concessione in materia dei rifiuti, perchè in questo settore la Legge di Stabilità del 2014 impone alle pubbliche amministrazioni di far pagare il servizio interamente dall’utenza. Quindi una eventuale riduzione del canone non avrebbe prodotto alcun riflesso sulla spesa delle pubbliche amministrazioni.

Il Tar ha annullato i provvedimenti di riduzione del canone, rilevando, peraltro, come l’eliminazione del settore dei rifiuti dall’ambito di applicazione della spending review fosse stata riconosciuta a livello ministeriale, poichè il codice relativo a quei servizi era stato espunto dall’elenco delle attività che dovevano concorrere al raggiungimento dell’obiettivo di riduzione. I Comuni che avevano applicato le riduzioni saranno quindi tenuti a restituire gli importi ai gestori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie