Venerdì 20 Settembre 2019 | 23:00

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Lecce, donna cade in centro chiede 100mila euro di danni

di EMANUELA TOMMASI
LECCE - Marciapiedi e asfalto sconnessi fanno danni e qualcuno arriva a chiedere danni per centomila euro. Fanno sempre notizia - per quanto non inedite - le richieste di risarcimento delle vittime di buche ed altre insidie stradali. Ad ogni riunione di Giunta, arrivano decine e decine di delibere con le domande di ristoro di automobilisti e pedoni che incappano nelle «trappole» lungo le strade cittadine
Lecce, donna cade in centro chiede 100mila euro di danni
di Emanuela Tommasi

LECCE - Marciapiedi e asfalto sconnessi fanno danni e qualcuno arriva a chiedere danni per centomila euro. Fanno sempre notizia - per quanto non inedite - le richieste di risarcimento delle vittime di buche ed altre insidie stradali. Ad ogni riunione di Giunta, arrivano decine e decine di delibere con le domande di ristoro di automobilisti e pedoni che incappano nelle «trappole» lungo le strade cittadine.

Ma qualcuna balza agli occhi, più di altre, anche se, poi, comunque la somma delle richieste è da capogiro.

L’Esecutivo si oppone alle richieste, anche in giudizio, ma sovente le ragioni dei cittadini vengono accolte. E il Municipio è costretto a sanare il danno.

Giusto per riferire le richieste più pesanti, è il caso di A.B., il quale, con atto di citazione in Tribunale, chiede il risarcimento per i danni derivanti da un incidente accaduto quando, camminando sul marciapiede di viale XXV Luglio, all’altezza dell’intersezione con via Mocenigo, scendendo incappava in una sconnessione occulta del basolato, cadendo rovinosamente per terra e riportando danni fisici quantificabili in poco meno di centomila euro, esattamente 98mila 759 e qualche centesimo.

Non da poco neppure la richiesta di S.G. la quale, mentre percorreva il viale dell’Università in compagnia dei familiari, all’altezza di Porta Rudiae, mentre si accingeva ad attraversare il piazzale, inciampava in un archetto posto a delimitazione dell’aiuola dello spartitraffico centrale, che presentava un filo di ferro, procurandosi una grossa ferita alla gamba sinistra. Risarcimento richiesto: 25mila 225 euro e qualche spicciolo.

Richiama l’attenzione pure la richiesta di A.B., la quale, camminando sul marciapiede del viale della libertà, cadeva rovinosamente a causa dello sgretolamento delle mattonelle, invisibile a causa delle foglie e dei rifiuti che le ricoprivano. Le conseguenze della caduta ammontano a sedicimila 459 euro e pochi centesimi.

Importo minore ma non sono bruscolini neanche quelli che chiede F.B. per un incidente dalle modalità singolari. Mentre scendeva dall’auto, nel chiudere lo sportello, faceva un passo indietro e cadeva per terra a causa del manto stradale dissestato per la presenza di una grossa buca, per danni di novemila 175 euro.

Questi episodi solo per riferire le richieste da cinque a tre zeri. Alla prossima riunione di Giunta, c’è da scommettere, arriveranno altrettante richieste e fors’anche di più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie