Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 10:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 

Sternatia, rubava statue della Madonna denunciata una donna

STERNATIA (LECCE) – Una donna di 42 anni di Sternatia, in provincia di Lecce, è stata denunciata per furto aggravato di 24 statue alte da 20 a 100 centimetri, tutte raffiguranti la Madonna. La donna nei mesi scorsi tra dicembre e gennaio avrebbe trafugato le statuine da edicole votive realizzate in alcune vie di Cutrofiano e Sogliano Cavour, attigue a private abitazioni
Sternatia, rubava statue della Madonna denunciata una donna
STERNATIA (LECCE) – Una donna di 42 anni di Sternatia, in provincia di Lecce, è stata denunciata per furto aggravato di 24 statue alte da 20 a 100 centimetri, tutte raffiguranti la Madonna. Secondo quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di Gallipoli in seguito a denunce contro ignoti presentate ai militari di Cutrofiano (Lecce), la donna nei mesi scorsi tra dicembre e gennaio avrebbe trafugato le statuine da edicole votive realizzate in alcune vie di Cutrofiano e Sogliano Cavour, attigue a private abitazioni. 

La donna è stata identificata dagli investigatori grazie alla collaborazione di alcuni testimoni e alle riprese di telecamere a circuito chiuso, posizionate nelle vicinanze delle edicole votive. Le 24 statue rinvenute in casa della donna sono state sequestrate; quattro sono state restituite ai proprietari che avevano presentato denuncia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400