Venerdì 18 Gennaio 2019 | 01:05

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Porto Cesareo, scoppia bombola di gas ustionati due coniugi

PORTO CESAREO (Lecce) - L'esplosione si è verificata al momento dell’accensione di un fornello della cucina. La deflagrazione ha provocato il crollo di parte delle strutture interne e del piano mansardato. 
Porto Cesareo, scoppia bombola di gas ustionati due coniugi
PORTO CESAREO (Lecce) – Due persone sono rimaste ferite nello scoppio di una bombola di gpl avvenuto stamani in un’abitazione di una coppia di coniugi di Sulmona (L'Aquila), in vacanza in Salento, di 73 e 66 anni.  L'esplosione si è verificata al momento dell’accensione di un fornello della cucina. La deflagrazione ha provocato il crollo di parte delle strutture interne e del piano mansardato.

Soccorsi dai sanitari del 118 sono stati ricoverati nell’ospedale di Copertino. Per la gravità delle ustioni riportate su tutto il corpo, Angelo D’Amato e Giuseppina Gaffoglio sono stati trasportati nel centro grandi ustionati del Perrino di Brindisi.

I carabinieri stanno accertando la posizione del proprietario dell’immobile occupato dai due. Da quanto appurato dai militari, lo scoppio sarebbe stato innescato dall’accensione della luce da parte della donna che si era alzata per preparare il caffè. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400