Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 23:08

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Mano carbonizzata sotto treno nel Salento

LECCE – E' mistero a Lecce sul ritrovamento di una mano carbonizzata incastrata nel sottovano tecnico di un treno: non è ancora chiaro, infatti, se si tratti di un arto umano o di natura sintetica. Il reperto sarà analizzato mercoledì prossimo, nell’obitorio dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dal medico legale Roberto Vaglio, incaricato dalla Procura di Lecce di verificare la natura dell’arto, che in base ad una prima valutazione da parte degli esperti della Scientifica sarebbe di resina.
Mano carbonizzata sotto treno nel Salento
LECCE – E' mistero a Lecce sul ritrovamento di una mano carbonizzata incastrata nel sottovano tecnico di un treno: non è ancora chiaro, infatti, se si tratti di un arto umano o di natura sintetica. Il reperto sarà analizzato mercoledì prossimo, nell’obitorio dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dal medico legale Roberto Vaglio, incaricato dalla Procura di Lecce di verificare la natura dell’arto, che in base ad una prima valutazione da parte degli esperti della Scientifica sarebbe di resina.

Differente invece la valutazione che arriva dal nosocomio leccese, dove chi custodisce il referto assicura che sia invece di natura 'umanà, appartenuto forse ad una delle vittime suicide sui binari.

Il ritrovamento risale a sabato scorso da parte degli addetti alle pulizie di Trenitalia allo scalo ferroviario di Surbo (Lecce), che erano impegnati nella consueta revisione dei sistemi frenanti e hanno dato l’allarme agli agenti della Polfer. Il treno, il Freccia Bianca che collega Milano a Lecce, era fermo allo scalo ferroviario per le consuete operazioni di pulizia e verifica tecnica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400