Venerdì 20 Settembre 2019 | 14:21

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiOperazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
TarantoCosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

Lecce, Sos per l'orchestra «Regione garantisca fondi» Godelli: non abbiamo soldi e questione non ci compete»

LECCE - Palazzo dei Celestini lancia un «sos» alla Regione nel tentativo di salvare il futuro dell’Orchestra Ico Tito Schipa e garantire il finanziamento delle attività almeno per il 2015
Lecce, Sos per l'orchestra «Regione garantisca fondi» Godelli: non abbiamo soldi e questione non ci compete»
FLAVIA SERRAVEZZA
LECCE - Palazzo dei Celestini lancia un «sos» alla Regione nel tentativo di salvare il futuro dell’Orchestra Ico Tito Schipa e garantire il finanziamento delle attività almeno per il 2015.

A causa dei tagli subiti dalla Provincia di Lecce con la riforma Delrio, i 56 orchestrali rischiano di restare a casa già dal prossimo gennaio. «È in atto uno sforzo tra Provincia, organizzazioni sindacali e personale tutto per garantire continuità di attività per il 2015, tuttavia, i tagli finanziari previsti dal Governo non consentono, al momento, di garantire il finanziamento di tale attività», scrive il presidente della Provincia Antonio Gabellone nella lettera inviata al presidente della Regione Nichi Vendola e all’assessore alla Cultura Silvia Godelli. Gabellone, a nome di tutti i lavoratori della Fondazione Ico, chiede di «formalizzare al più presto la quantificazione dell’impegno finanziario» della Regione per il prossimo anno. «Ciò - spiega - consentirebbe di avviare la fase di programmazione delle attività e il successivo accesso al fondo dello spettacolo».

Dal canto suo, l’assessore Godelli ha spiegato che «la competenza è dello Stato, che continua a non affrontare il problema delle Province e di quanto le Regioni debbano fare in subentro, dando però le coperture finanziarie visto che ora abbiamo solo il divieto di spendere per non sforare il Patto di stabilità». Proprio per questa ragione, ha aggiunto Godelli, i 300 mila euro di contributo straordinario stanziato dalla Regione alla Ico per completare la programmazione 2014 non sono ancora stati erogati. Ma il Pd provinciale non ci sta. «Non siamo soddisfatti delle parole dell’assessore Godelli - attacca Gabriele Abaterusso, coordinatore della segreteria - lo scaricabarile non funziona, soprattutto quando ci va di mezzo la cultura e il lavoro di 60 orchestrali». Da qui l’appello del Pd in direzione di parlamentari e consiglieri regionali. «Deputati e senatori facciano sentire la loro voce al governo - esortano - e i consiglieri regionali del Pd si attivino perché in sede di approvazione del bilancio 2015 si aumenti il contributo per l’Ico e si introducano norme in grado di dare una prospettiva alla fondazione».

Il consigliere regionale di Forza Italia Luigi Mazzei, invece, replica al collega Sergio Blasi che ieri ha attaccato la Provincia: «Blasi - dice Mazzei - pensi ai 300mila euro che la “sua” Giunta continua a non trasferire e si preoccupi dell’inedia della maggioranza sul conferimento delle deleghe alle Province, che sta mettendo a rischio la stagione teatrale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie