Mercoledì 18 Settembre 2019 | 04:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Filanto ultimo atto Avviata mobilità per 300 lavoratori

di ALBERTO NUTRICATI
CASARANO - Attivata la procedura di mobilità per tutto il personale di Labor e Tecnosuole per cessazione di attività. Si tratta rispettivamente di 103 e 110 lavoratori, con qualifiche varie. La richiesta è stata inoltrata lo scorso venerdì. Stessa sorte tocca ai circa 80 lavoratori di Filanto spa e ai circa venti di Italiana Pellami
Filanto ultimo atto Avviata mobilità per 300 lavoratori
di ALBERTO NUTRICATI

CASARANO - Attivata la procedura di mobilità per tutto il personale di Labor e Tecnosuole per cessazione di attività. Si tratta rispettivamente di 103 e 110 lavoratori, con qualifiche varie. La richiesta è stata inoltrata lo scorso venerdì. Stessa sorte tocca ai circa 80 lavoratori di Filanto spa e ai circa venti di Italiana Pellami. Per queste ultime, la procedura sarà attivata nelle prossime ore, probabilmente già domani. Nel collocare il personale in mobilità si darà priorità ai lavoratori che entro il prossimo 30 novembre dichiareranno volontariamente la propria non opposizione al provvedimento, secondo quanto precedentemente concordato con le organizzazioni sindacali.

È, questo, l’ultimo capitolo della complessa vicenda legata al gruppo Filanto. La mobilità, infatti, è l’amaro epilogo di una lunghissima storia che ha segnato, in un modo o nell’altro, il destino di Casarano e del basso Salento. La mobilità coprirà un periodo che va dai 3 ai 4 anni, a seconda dell’anzianità lavorativa maturata. Dopo di che gli interessati non percepiranno più alcun sussidio economico.
Del resto, alcuni di loro hanno già usufruito della cassa integrazione per quasi 15 anni. Ci sono speranze per una piccolissima parte di loro. A breve, infatti, partirà la nuova manovia di orlatura della Leo Shoes, nella quale dovrebbero trovare posto una trentina di lavoratori in mobilità. Si tratta di una piccola goccia nel «mare magnum» della platea di lavoratori del Tac espulsi loro malgrado da ciclo produttivo, le cui speranze di trovare un impiego si assottigliano di giorno in giorno, in attesa che qualcosa cambi e, questa volta, finalmente in meglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie