Martedì 17 Settembre 2019 | 12:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSerie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
BatArrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
BariLa ricerca
Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

 
MateraUna settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 

i più letti

Infiltrazioni mafiose il caso Squinzano finisce al ministero dell’Interno

di ANNACHIARA PENNETTA
SQUINZANO -  Il sospetto di «condizionamento da parte della criminalità organizzata sugli ambienti amministrativi del Comune di Squinzano» al centro della relazione che il prefetto di Lecce Giuliana Perrotta invierà al Ministero dell’Interno. Lo ha stabilito il Comitato per l’ordine e la sicurezza riunitosi ieri in Prefettura e convocato, tra l’altro, per esaminare i risvolti della bufera giudiziaria che ha travolto il Comune di Squinzano
Infiltrazioni mafiose il caso Squinzano finisce al ministero dell’Interno
di Annachiara Pennetta 

SQUINZANO -  Il sospetto di «condizionamento da parte della criminalità organizzata sugli ambienti amministrativi del Comune di Squinzano» al centro della relazione che il prefetto di Lecce Giuliana Perrotta invierà al Ministero dell’Interno. Lo ha stabilito il Comitato per l’ordine e la sicurezza riunitosi ieri in Prefettura e convocato, tra l’altro, per esaminare i risvolti della bufera giudiziaria che ha travolto il Comune di Squinzano.

Il quadro emerso dai fascicoli della Procura con l’operazione «Vortice - Déjà vu» paventa il «tentativo di condizionamento da parte della criminalità organizzata degli ambienti comunali di Squinzano», come evidenziato dal procuratore Cataldo Motta.

Questo, per quel che se ne sa, è elemento sufficiente per inviare una relazione al Ministero dell’Interno al fine di valutare la gravità della situazione ed eventualmente dare poi mandato alla Prefettura per l’avvio della procedura di scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose. La decisione di informare ufficialmente il Viminale è scaturita dal vertice del Comitato per la sicurezza presieduto dal prefetto di Lecce Giuliana Perrotta, al quale hanno partecipato il procuratore generale Giuseppe Vignola, il comandante provinciale della Guardia di Finanza Vincenzo Di Rella, il comandante provinciale dei Carabinieri Nicodemo Macrì, il questore Antonio Maiorano, il procuratore Cataldo Motta e il sostituto procuratore Giovanni Gagliotta.

Non sono bastate dunque le dimissioni da presidente del Consiglio comunale di Fernanda Metrangolo, rassegnate «per rispetto delle istituzioni», a ridimensionare l’attenzione della Prefettura sul caso di Squinzano. Inoltre resta ancora in piedi l’ipotesi delle dimissioni dell’attuale sindaco Mino Miccoli con conseguente scioglimento dell’assise cittadina, annunciate e tutt’ora al vaglio della maggioranza consiliare, motivate per quel che se ne sa per restituire serenità alla città nonostante i fatti oggetto dell’indagine si riferiscano ad episodi verificatisi nel precedente governo cittadino. Due i dati politicamente significativi: se Miccoli si dimettesse ora si potrebbe votare già alla prossima tornata elettorale, se la Prefettura sciogliesse il Consiglio ci sarebbe invece un periodo di commissariamento di 18 mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie