Sabato 21 Settembre 2019 | 13:21

NEWS DALLA SEZIONE

Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
TarantoL'episodio
Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
LecceNel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
Foggiacontrolli
Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

 
BatGiustizia svenduta
Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Lecce, blitz contro Scu arrestati 35 affiliati per sparatorie e attentati Ordini dal carcere via Fb e Skype

LECCE – L’operazione riguarda la zona 167 del capoluogo salentino. Tra i reati contestati, l’associazione a delinquere di stampo mafioso, detenzione e spaccio di droga, estorsione e detenzione illegali di armi e danneggiamento ad esercizi pubblici. Gli investigatori, in particolare, avrebbero ricostruito il periodo delle numerose sparatorie e attentati dinamitardi e anche con colpi di pistola compiuti ai danni di numerosi esercizi commerciali, che aveva allarmato la città dal gennaio scorso a settembre
Suicida perchè vessato dalle minacce
Confiscati beni a clan di Gallipoli per 3 mln di euro
Lecce, blitz contro Scu arrestati 35 affiliati per sparatorie e attentati  Ordini dal carcere via Fb e Skype
LECCE, – Un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 35 persone, in gran parte affiliati alla organizzazione di tipo mafioso Sacra Corona Unita, viene eseguita in queste ore a Lecce dagli agenti di polizia della squadra mobile della Questura. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Lecce Alcide Maritati su richiesta del sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia Guglielmo Cataldi. L’operazione riguarda la zona 167 del capoluogo salentino.

Tra i reati contestati, l’associazione a delinquere di stampo mafioso, detenzione e spaccio di droga, estorsione e detenzione illegali di armi e danneggiamento ad esercizi pubblici.    

Gli investigatori, in particolare, avrebbero ricostruito il periodo delle numerose sparatorie e attentati dinamitardi e anche con colpi di pistola compiuti ai danni di numerosi esercizi commerciali, che aveva allarmato la città dal gennaio scorso a settembre.

Tra gli episodi, i finti manifesti funebri contro un pregiudicato, Davide Vadacca, affissi lo scorso 11 settembre in citta con la scritta "Rimarrai sempre nu lurdo e infame" e il suicidio nel gennaio scorso di Luca Rollo, il giovane di Cavallino (Lecce) trovato impiccato lo scorso 12 gennaio ad un albero di ulivo. Un suicidio che – secondo gli investigatori – sarebbe riconducibile a ingenti debiti contratti per l’acquisto di droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie