Martedì 22 Gennaio 2019 | 07:30

NEWS DALLA SEZIONE

A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 

Bufera sul Gran Sasso stop a ricerche dei corpi dei militari pugliesi morti

PESCARA – Una bufera di neve e il forte vento hanno bloccato le operazioni di recupero dei corpi di due giovani alpini Giovanni De Giorgi, 26 anni di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa, 29, di Corato (Bari) che venerdì scorso sono scivolati in un canalone, sul Gran Sasso, per oltre 300 metri, durante un’escursione a quota 2.400 metri. Una squadra del Cnsas ha intanto trasportato dei materiali in prossimità della ferrata Brizio, situata tra il versante aquilano e quello teramano del Gran Sasso, per provare a percorrere la stessa quando le condizioni meteo saranno migliorate
Bufera sul Gran Sasso stop a ricerche dei corpi dei militari pugliesi morti
PESCARA – Una bufera di neve e il forte vento hanno bloccato le operazioni di recupero dei corpi di due giovani alpini Giovanni De Giorgi, 26 anni di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa, 29, di Corato (Bari) che venerdì scorso sono scivolati in un canalone, sul Gran Sasso, per oltre 300 metri, durante un’escursione a quota 2.400 metri.

Dal lato di Campo Imperatore sono in attesa le squadre del Cnsas, della Forestale e della Guardia di Finanza, oltre agli alpini del 9/o Reggimento; dal lato di Prati di Tivo (Teramo) c'è un’altra squadra del Cnsas. A causa del maltempo è escluso l'intervento dell’elicottero del 118.

Una squadra del Cnsas ha intanto trasportato dei materiali in prossimità della ferrata Brizio, situata tra il versante aquilano e quello teramano del Gran Sasso, per provare a percorrere la stessa quando le condizioni meteo saranno migliorate: al momento però questo non è possibile, anche in considerazione della presenza di accumuli di neve e il conseguente rischio di valanghe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400