Sabato 06 Giugno 2020 | 20:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 
Coronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Fase 2 lavoro
Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

 
Il caso
Galatina, l’Inps chiede soldi al caro estinto morto da 35 anni

Galatina, l’Inps batte cassa e chiede soldi a un utente morto 35 anni fa

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 

Il Biancorosso

Calcio
Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
Tarantospaccio
Taranto, si affacciava al balcone per controllare gli «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

Taranto, si affaccia al balcone per controllare «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 
LecceIl fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 

i più letti

Inventa tentato rapimento della figlia: denunciata una donna nel Leccese

ARNESANO – Una donna di 38 anni di Arnesano è stata denunciata dai carabinieri per simulazione di reato e procurato allarme. La donna, lo scorso 11 novembre, aveva denunciato ai carabinieri di essere stata vittima di un vero e proprio agguato sulla via per Lequile. La donna aveva raccontato di due uomini che avevano tentato di sottrarle la figlioletta di due mesi che si trovava al suo fianco nel seggiolino. In realtà ha poi confessato di voler attirare l’attenzione del suo ex convivente
Inventa tentato rapimento della figlia: denunciata una donna nel Leccese
ARNESANO (LECCE)  – Una donna di 38 anni di Arnesano è stata denunciata dai carabinieri per simulazione di reato e procurato allarme. La donna, lo scorso 11 novembre, aveva denunciato ai carabinieri di essere stata vittima di un vero e proprio agguato sulla via per Lequile.

La donna aveva raccontato che, mentre era alla guida della propria auto, all’altezza di un distributore di carburanti era stata affiancata da due uomini travisati che, a suo dire, avrebbero tentato di sottrarle la figlioletta di due mesi che si trovava al suo fianco nel seggiolino. Un racconto che però non aveva convinto del tutto gli investigatori.

Dagli interrogatori e dai filmati nell’area della stazione di carburanti indicata non era però emerso alcun elemento, ma solo tante incongruenze da parte della donna che, messa alle strette, alla fine è crollata confessando ai militari di essersi inventata tutto. Lo avrebbe fatto, ha riferito agli investigatori, solo per attirare l’attenzione del suo ex convivente, anche lui di Arnesano, padre della neonata e di un altro bambino di nove anni, che pochi giorni prima aveva interrotto la relazione con la donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie