Mercoledì 22 Gennaio 2020 | 14:42

NEWS DALLA SEZIONE

L'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
L'operazione
Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita

Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita (VIDEO)

 
l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari in notturna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariViolenza
Monopoli, badante georgiano picchia 90enne, arrestato

Monopoli, badante georgiano picchia 90enne, arrestato

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
PotenzaI finanziamenti
Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

 
FoggiaLe ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 
TarantoTragedia sfiorata
Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 

i più letti

Lecce, muore dopo il coma per quattro medici ora si apre l’inchiesta

LECCE - Muore dopo sette mesi di coma, e adesso scatta l'inchiesta per omicidio colposo. E' questa l'ipotesi per la morte di Marcello De Campi, 67 anni, di Lecce, deceduto nella notte fra martedì e mercoledì in un letto dell'ospedale di San Cesario. In realtà, in Procura era già stata avviata un'indagine per lesioni gravi, nell'ambito della quale erano finiti nel registro degli indagati quattro medici dell'ospedale Vito Fazzi: ora, però, l'accusa nei loro confronti verrà riformulata. L'odissea di De Campi iniziò nell'aprile scorso
Lecce, muore dopo il coma per quattro medici ora si apre l’inchiesta
LECCE - Muore dopo sette mesi di coma, e adesso scatta l'inchiesta per omicidio colposo. E' questa l'ipotesi che a breve verrà formulata dal sostituto Carmen Ruggiero, titolare del fascicolo per la morte di Marcello De Campi, 67 anni, di Lecce, deceduto nella notte fra martedì e mercoledì in un letto dell'ospedale di San Cesario. In realtà, in Procura era già stata avviata un'indagine per lesioni gravi, nell'ambito della quale erano finiti nel registro degli indagati quattro medici dell'ospedale Vito Fazzi: ora, però, l'accusa nei loro confronti verrà riformulata.

L'odissea di De Campi iniziò nell'aprile scorso, quando i familiari lo portarono al pronto soccorso per un'insufficienza respiratoria, poiché affetto da bronco pneumopatia cronico ostruttiva, comunemente nota come BPCO, una malattia per la quale purtroppo non esiste alcuna cura. Appena arrivato al nosocomio leccese, al paziente venne applicata una maschera d'ossigeno, che migliorò le sue condizioni di salute. Purtroppo, però, i medici non trovarono un letto disponibile in pneumologia, e così De Campi venne trasferito in quello di nefrologia.

A detta dei familiari, qui il pensionato non avrebbe ricevuto le cure adeguate, come l’applicazione della maschera d’ossigeno, oppure farmaci specifici. Per questo dopo due giorni De Campi entrò in coma: l’uomo perse conoscenza, e le sue condizioni precipitarono. Fu in quel momento che i familiari presentarono denuncia, chiedendo all’autorità giudiziaria di accertare eventuali responsabilità da parte del personale medico. Nella consulenza medico legale disposta dalla Procura, il dottor Ermenegildo Colosimo puntò il dito contro quattro camici bianchi.

Il quadro clinico di De Campi rimase stazionario per mesi, fino all’improvviso decesso dell’altra notte.

Nei prossimi giorni il pubblico ministero disporrà l’autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie