Martedì 17 Settembre 2019 | 10:28

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

«Ucciderei l'arbitro» Figc Puglia: si deve radiare il presidente

LECCE – "Rosario Fina (nella foto), presidente dell’Atletico Cavallino, responsabile di dichiarazioni sciocche e vergognose, va radiato": è la presa di posizione di Vito Tisci, presidente del Comitato pugliese della Figc nei confronti del presidente dell’Atletico Cavallino. "Il giovane arbitro ha riportato venti giorni di prognosi – ha spiegato ancora Tisci - e questo è un fatto gravissimo"
«Ucciderei l'arbitro» Figc Puglia: si deve radiare il presidente
LECCE – "Rosario Fina, presidente dell’Atletico Cavallino, responsabile di dichiarazioni sciocche e vergognose, va radiato": è la presa di posizione di Vito Tisci, presidente del Comitato pugliese della Figc nei confronti del presidente dell’Atletico Cavallino, che aveva commentato con una dichiarazione che ha sollevato polemiche ("se fosse capitato tra le mie mani, l’avrei ammazzato") l’aggressione violenta all’arbitro diciassettenne (finito in ospedale per gli schiaffi e i pugni ricevuti da giocatori e tifosi) della gara di seconda categoria tra il suo club e il Cutrofiano.

"E' una brutta storia – ha aggiunto Tisci – perchè c'è una doppia violenza: in campo con il tifosi e il servizio d’ordine per l’aggressione all’arbitro e sui media con le dichiarazioni del presidente dell’Atletico Cavallino".
"Il giovane arbitro ha riportato venti giorni di prognosi – ha spiegato ancora Tisci - e questo è un fatto gravissimo: i nostri direttori di gara fanno esperienza nelle serie minori e possono anche prendere decisioni discutibili. Può capitare di prendere decisioni contestate, ma la violenza non ha mai scusanti".

"Ha preso due schiaffi? Sì, ma leggeri. Sono pochi. Fosse capitato tra le mie mani l’avrei ammazzato" aveva detto a caldo dopo la partita Rosario Fina in una video dichiarazione che ha scatenato il web e non solo.

Tisci ora sta preparando la documentazione da inviare alla giustizia sportiva: "Sto raccogliendo il materiale per mandarlo alla Procura federale: farà un’indagine e deferirà il soggetto in questione al Tribunale federale. La sanzione sarà emessa al termine del procedimento".

D'altro canto Fina non è nuovo a polemiche e sanzioni.Il presidente dell’Atletico Cavallino, aveva subito un’inibizione da ogni attività sportiva fino al 17 febbraio 2014, poiché era entrato in campo, strattonando per la maglia un arbitro e colpendolo con una testata sul petto, senza conseguenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie