Venerdì 20 Settembre 2019 | 22:53

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

In piazza per seguire la pulizia dei graffiti multato assessore Guido

LECCE - Il divieto di sosta vale per tutti. Ne sa qualcosa l’assessore all’ambiente Andrea Guido che aveva parcheggiato l’auto in piazza Sant’Oronzo, e per la verità proprio quando l’esponente dell’esecutivo di Palazzo Carafa era intento a seguire un intervento di pulizia dei muri imbrattati. Al momento di riprendere l’auto, però, la “sor presa”. «È ingiusta - ha commentato l’assessore - ma la pagherò».
In piazza per seguire la pulizia dei graffiti multato assessore Guido
LECCE - Se è divieto è divieto, e non c’è amministratore che tenga. Parcheggiare in maniera irregolare è costato ieri una bella contravvenzione anche all’assessore all’Ambiente, Andrea Guido. E’ accaduto in piazza Sant’Oronzo, e per la verità proprio quando l’esponente dell’esecutivo di Palazzo Carafa era intento a seguire un intervento di pulizia dei muri imbrattati che era stato annunciato nei giorni scorsi. L’assessore si era recato in piazza di primo mattino con la sua auto, per verificare di persona l’inizio dei lavori con l’idropulitrice, la macchina con cui vengono rimosse scritte e vernici spray, ma anche vecchi manifesti incollati sulle pareti dei palazzi.

Il suo lavoro è iniziato alle 5.30 del mattino, protraendosi fino alla serata per controllare meticolosamente l’attività della ditta incaricata della pulizia dei graffiti, che proseguirà nei prossimi giorni in tutto il centro storico. Al momento di riprendere l’auto, però, la “sorpresa” sul parabrezza: una contravvenzione che, immortalata assieme all’assessore, è circolata anche su Facebook.
Non è la prima volta che accade: assessori e consiglieri non sono mai stati risparmiati dal taccuino di vigili o ausiliari. E in alcuni casi qualcuno si è anche arrabbiato, non trattenendo moderate “imprecazioni” alla vista del foglietto attaccato sul parabrezza.

Un piccolo incidente di percorso anche per Andrea Guido, beccato però nell’esercizio delle sue funzioni. Una multa sulla quale anche lo stesso assessore nutre qualche perplessità, convinto di essere nel giusto. «Dalle 05.30 di questa mattina concludo la serata beccandomi una bella multa», ha fatto sapere sui social network. «Preferisco non commentare il perché di quel verbale. Credetemi - aggiunge - ero convinto e sono tutt'ora convinto di aver pienamente ragione. Ma fa niente - conclude - sarò ancora più attento la prossima volta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie