Domenica 22 Settembre 2019 | 03:32

NEWS DALLA SEZIONE

Due operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Emergenza Xylella «Ci si attivi subito»

BARI - Coldiretti Puglia: "Abbiamo deciso di chiamare a raccolta i nostri tecnici per avviare le verifiche in campo e il primo monitoraggio delle aziende colpite dal batterio, del numero di alberi e delle varietà maggiormente aggredite dalla malattia, i cui effetti si stanno vedendo ora, ma il contagio risale ad almeno due anni fa"
Emergenza Xylella «Ci si attivi subito»
BARI – "L'ennesimo incontro odierno in assessorato non lascia dubbi sulla necessità di mettersi all’opera contro la Xylella Fastidiosa nel Salento. Abbiamo preso atto dell’impegno del ministro Martina per l’emanazione del decreto che dichiari lo stato di emergenza. Sono necessari i dati relativi al monitoraggio dell’area infetta e soprattutto dell’area di rispetto che fungerà da cordone sanitario".
Lo dice il presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, che oggi ha partecipato all’incontro con i tecnici dell’assessorato regionale alle Risorse agricole. "Abbiamo deciso, inoltre, di chiamare a raccolta i nostri tecnici – prosegue – per avviare le verifiche in campo e il primo monitoraggio delle aziende colpite dal batterio, del numero di alberi e delle varietà maggiormente aggredite dalla malattia, i cui effetti si stanno vedendo ora, ma il contagio risale ad almeno due anni fa, perchè riteniamo indispensabile avere una fotografia esatta dalla situazione e poter ragionare in maniera compiuta dell’emergenza. Pertanto, i nostri uffici sono a disposizione dei nostri associati". "La malattia continua a propagarsi a causa delle temperature estive – conclude – ed è evidente la necessità di ottimizzare le pratiche agronomiche in quell'area. Così come è evidente il danno, oltre al reddito delle imprese olivicole vere, all’immagine della Puglia olivicola e olearia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie