Giovedì 24 Gennaio 2019 | 09:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il picco
Influenza, Salento prepara 60 posti letto extra in ospedale

Influenza, Salento prepara 60 posti letto extra in ospedale

 
Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Uscito dalla macchinetta
Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 

Proteste a Gallipoli «Basta turisti così maleducati»

GALLIPOLI (LECCE) – "Basta col turismo maleducato": per questo oltre 300 gallipolini hanno manifestato sotto il Palazzo di città, a Gallipoli, in concomitanza con la seduta del Consiglio comunale, per protestare contro il governo cittadino considerato responsabile di aver permesso il degrado registrato in città. La manifestazione è stata organizzata dal "Comitato cittadino di Liberazione" nato spontaneamente sul web (nella foto presa da Fb un momento della protesta)
Proteste a Gallipoli «Basta turisti così maleducati»
GALLIPOLI (LECCE) – "Basta col turismo maleducato": per questo oltre 300 gallipolini hanno manifestato sotto il Palazzo di città, a Gallipoli, in concomitanza con la seduta del Consiglio comunale, per protestare contro il governo cittadino considerato responsabile di aver permesso il degrado registrato in città. La manifestazione è stata organizzata dal "Comitato cittadino di Liberazione" nato spontaneamente sul web in questi giorni, in riposta all’invasione di migliaia di giovani turisti, fotografati (alcuni scatti sono su Facebook) mentre urinano o vomitano per strada, mentre dormono sui marciapiedi o negli accessi privati. Le foto ritraggono le spiagge libere trasformate in campeggi abusivi e i cumuli di rifiuti disseminati un po' ovunque.

Durante la protesta non sono mancati momenti di tensione fuori e dentro Palazzo di città: i manifestanti avrebbero voluto che la questione avesse la priorità sui punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale ma questo non è avvenuto: per questo motivo i consiglieri di opposizione e i manifestanti hanno abbandonato l’aula tra le proteste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400