Martedì 19 Febbraio 2019 | 19:35

NEWS DALLA SEZIONE

Componente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
In via Milizia
Scritte su sede Movimente 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

Scritte su sede Movimento 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

 
La novità
Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

 
Nel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
Nel Leccese
Galatone, droga nel circolo privato frequentato da pregiudicati: provvedimenti dei cc

Galatone, droga nel circolo privato frequentato da pregiudicati: provvedimenti dei cc

 
Verso il voto
Lecce, Salvemini strart: «Non permetteremo un ritorno al passato»

Lecce, Salvemini riparte: «Non permetteremo un ritorno al passato»

 
Nel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
Sud Salento
L'accendino era in realtà un contenitore porta-droga: 8 segnalazioni nel Leccese

L'accendino era in realtà un contenitore porta-droga: 8 segnalazioni nel Leccese

 
A Lecce
Minore senza biglietto, autista non lo fa salire sul bus: denunciato

Minore senza biglietto, autista non lo fa salire sul bus: denunciato

 
La storia
Gallipoli, nigeriano sventa rapina in supermercato: titolare lo assume

Gallipoli, nigeriano sventa rapina in supermercato: titolare lo assume

 
Verso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

Esplode bombola di gas crolla casa a Copertino Colpito in strada 36enne

COPERTINO– L'esplosione di una bombola di gas ha provocato nella notte di ieri a Copertino, in Salento, il crollo di un’abitazione da qualche mese disabitata e il ferimento di una persona che era in strada. Il ferito è Andrea Iaconisi, di 36 anni, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi con ustioni di terzo grado sul 50% del corpo. Sull'accaduto indagano i carabinieri. L' esplosione è avvenuta in un appartamento che da qualche mese era disabitato perchè la proprietaria, una vedova di 72 anni, si era trasferita da parenti al Nord (foto d'archivio)
Esplode bombola di gas crolla casa a Copertino Colpito in strada 36enne
COPERTINO (LECCE) - L'esplosione di una bombola di gas ha provocato nella notte di ieri a Copertino, in Salento, il crollo di un’abitazione da qualche mese disabitata e il ferimento di una persona che era in strada. Il ferito è Andrea Iaconisi, di 36 anni, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi con ustioni di terzo grado sul 50% del corpo. Sull'accaduto indagano i carabinieri.  

L' esplosione è avvenuta in un appartamento che da qualche mese era disabitato perchè la proprietaria, una vedova di 72 anni, si era trasferita da parenti al Nord. La deflagrazione ha provocato il crollo di quasi tutta l’abitazione.

Ad innescare l’esplosione il quadro elettrico di un impianto vetusto e la perdita di gas da una bombola. Iaconisi sarebbe rimasto ferito perchè, uscito dalla propria abitazione per accertare la provenienza di fumo nero e odore acre, è stato investito dall’esplosione e colpito dagli infissi in legno trasformati in torce.

L’uomo è stato prima condotto all’ospedale di Copertino e, a causa delle ustioni, trasferito a Brindisi. Anche un uomo di 60 anni che era in strada è stato investito dall’onda d’urto dell’esplosione ma è rimasto illeso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400