Giovedì 17 Gennaio 2019 | 06:10

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Guasto traghetto per la Grecia vacanze saltate per 3mila Da Brindisi stop alle partenze fino al 19 Il comandante era già stato denunciato

LECCE - Traghetto guasto in Grecia, centinaia di salentini pronti a chiedere la restituzione del viaggio. E il Codacons attiva un numero di emergenza. Al momento, sono oltre 1300 le persone che non hanno potuto imbarcarsi con il Larks, che non è partito, ovviamente, neppure sabato nè ieri sera. Ma il numero dei turisti rimasti a terra è destinato a salire
Guasto traghetto per la Grecia vacanze saltate per 3mila Da Brindisi stop alle partenze fino al 19 Il comandante era già stato denunciato
LECCE - Traghetto guasto in Grecia, centinaia di salentini pronti a chiedere la restituzione del viaggio. E il Codacons attiva un numero di emergenza.

Sono moltissimi i pugliesi (e tanti i leccesi) rimasti coinvolti nell’odissea del Larks, il traghetto della compagnia Egnatia Seaways che da venerdì sera è fermo nel porto di Igoumenitsa, a causa di un’avaria al motore.

Al momento, sono oltre 1300 le persone che non hanno potuto imbarcarsi con il Larks, che non è partito, ovviamente, neppure sabato nè ieri sera. E nemmeno si è potuto rientrare dalla Grecia, se non con altre compagnie, a proprie spese.

Ma il numero dei turisti rimasti a terra è destinato a salire. La Compagnia ha fatto sapere che da brindisi non si partirà fino al 19 agosto. In tremila dunque salteranno le vacanze o dovranno rimediare andando altrove a proprie spese.

Nel frattempo, monta la delusione e la rabbia nei viaggiatori che si sono visti sfumare le vacanze e che sono pronti a chiedere rimborsi e risarcimenti.

Praticamente tutti sono pronti a fare ricorso, singolarmente oppure attraverso le associazioni dei consumatori. Adoc e Codacons, tra le altre, hanno ricevuto decine di telefonate sin da venerdì sera. «Mi hanno chiamato subito - fa sapere Alessandro Presicce, presidente di Adoc - e la situazione mi è apparsa subito complessa. Ma assicureremo l’assistenza ai viaggiatori per garantire loro tutti i diritti del caso».

Decine di messaggi pure alla segreteria telefonica di Codacons Lecce, tant’è che i responsabili - Piero Mongelli e Luisa Carpentieri - hanno attivato un numero d’ergenza: è il 392-7480465. «Consigliamo di conservare i titoli di viaggio e tutta la documentazione - precisa Mongelli - La Compagnia avrebbe dovuto garantire un collegamento sostitutivo già nel giro di dodici ore. Comunque, qualcuno dovrà rispondere, la Compagnia o il tour operator al quale ci si è rivolti».

Intanto, in molti hanno deciso di rinunciare alla vacanza in Grecia. Elena C., di Galatone, che viaggiava insieme con i familiari e con altre due famiglie di amici, ha deciso di andare in Abruzzo. «Avevamo fatto i salti mortali per combinare le ferie - dice - ed è saltato tutto. Avevamo prenotato a maggio, chiedendo di partire da Bari, ma era tutto esaurito e ci è stata data l’opzione Brindisi. Chiederemo il rimborso dei biglietti del traghetto, ma abbiamo perso la caparra per l’appartamento a Corfù. Ed i bambini sono arrabbiatissimi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400