Sabato 21 Settembre 2019 | 19:04

NEWS DALLA SEZIONE

Due operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Ticket, esenzioni non dovute rischiano 27mila salentini

LECCE - Un «esercito» di 27mila assistiti della Asl di Lecce sono stati «pizzicati» dall’Agenzia delle Entrate per aver dichiarato falsamente di avere diritto all’esenzione del ticket sanitario. Nelle prossime settimane, saranno chiamati a pagare la sanzione e gli interessi. L’importo potenzialmente recuperabile dall’azienda sanitaria è pari a 3 milioni e 348.516 euro, a fronte di una spesa di gestione delle comunicazioni agli utenti di oltre 38mila euro
Ticket, esenzioni non dovute rischiano 27mila salentini
LECCE - Un esercito di 27mila assistiti della Asl di Lecce sono stati «pizzicati» dall’Agenzia delle Entrate per aver dichiarato falsamente di avere diritto all’esenzione del ticket sanitario. Nelle prossime settimane, saranno chiamati a pagare la sanzione e gli interessi.

Nel dettaglio, per il 2012, sono 16.063 gli utenti dell’azienda sanitaria leccese (su un totale di 76.187 in tutta la regione) che avrebbero fatto una dichiarazione risultata «negativa». Un dato in crescita del 50 per cento rispetto al 2011, quando la stessa verifica aveva accertato che gli assistiti «mendaci» erano stati 10.740 (su un totale di 41.412 a livello regionale), come rileva il comitato di tutela della salute «Mano Amica».

I «furbetti del ticket» avrebbero evaso ben 3 milioni 348.516 euro. Ogni anno, in Italia, sembra che alle aziende sanitarie manchino almeno un miliardo e 100 milioni di euro. ll singolo ticket per la visita specialistica, che può arrivare a costare al massimo 36 euro, dovrebbe essere gratuito per due gruppi di cittadini: chi ha problemi di salute o invalidità e chi ha problemi economici. Sono gli ultimi a sfuggire al controllo delle Asl, perché a loro basta un’autocertificazione per non pagare la tassa su visite ed esami. Questi dovrebbero essere unicamente disoccupati, titolari di pensione minima o sociale, avere più di 65 anni o meno di 6, o un reddito familiare inferiore a 36 mila euro circa. Chi evade indebitamente il pagamento del ticket rischia una sanzione amministrativa tra i 5 e i 25 mila euro.

Ora, per recuperare i ticket evasi, la Asl dovrà sopportare una spesa di gestione delle comunicazioni agli utenti di 38mila 570 euro. Le prime 10mila comunicazioni, relative agli importi evasi più alti, partiranno a giorni. La Asl comunicherà agli assistiti l’ammontare della quota non versata e assegnerà un tempo da 30 a 120 giorni per pagare e presentare memorie difensive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie