Lunedì 16 Settembre 2019 | 00:03

NEWS DALLA SEZIONE

Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 
nel Leccese
Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

 
Agricoltura
Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

 
Il talento
Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Video clip senza permesso «assolto» Biagio Antonacci

NARDÒ - Una nobildonna di Nardò chiese al famoso cantante Biagio Antonacci un maxi risarcimento per danni patrimoniali e morali subiti: 150mila euro. Ma il tribunale di Nardò, nella persona del giudice monocratico Katia Pinto, ieri le ha risposto “picche”. La contestazione della donna per alcune riprese di pochi secondi di una cappelletta
Video clip senza permesso «assolto» Biagio Antonacci
NARDÒ - Una nobildonna di Nardò chiese al famoso cantante Biagio Antonacci, tramite un avvocato di Roma, un maxi risarcimento per danni patrimoniali e morali subiti: 150mila euro. Ma il tribunale di Nardò, nella persona del giudice monocratico Katia Pinto, ieri le ha risposto “picche”. Di che gravissimo “re at o ” si era macchiato il Biagio nazionale? Nel maggio 2009 il suo video più bello, “Tra te e il mare”, è stato girato interamente nel centro storico di Nardò, al Frascone e tra le campagne di Agnano. Proprio in questa area rurale la troupe filma Antonacci mentre, per pochissimi secondi, si ferma davanti ad una cappelletta di campagna.

Ognuno di quei secondi, però, poteva costare caro all’artista perché la proprietaria aveva citato in giudizio “Biagio Giovanni Antonacci” e la Sony Music riferendo che nella zona di Agnano, dove è stato girato il video, la chiesetta era stata “inopinatamente” ripresa senza previo consenso. La proprietaria, «profondamente rattristata per essere stata ingiustamente colpita nei propri affetti più cari» chiese una bonaria soluzione della questione. Cioè denaro. Ma la replica dei legali della società che ne curava la produzione del videoclip ha portato al giudizio: «lo stato dei luoghi, in completo abbandono e senza recinzione, non ha destato il minimo sospetto che quella potesse essere una zona privata o presidiata».

La notizia della denuncia, all’epoca, amareggiò molto anche il sindaco di allora, Antonio Vaglio, che con gran gioia aveva accolto quei ciak che avrebbero portato Nardò e il suo territorio nelle case di milioni di persone. Ieri l’epilogo: la proprietaria ha obiettato che quelle riprese hanno fatto sfumare la possibilità di riprodurre, per la prima volta, in video o foto, in cataloghi o brochure, la chiesetta nella quale si sarebbe dovuto celebrare il suo matrimonio. E che il videoclip ha diminuito invece di elevarlo il valore economico ed affettivo del luogo, inflazionandolo e deturpandolo. Bottoni attaccati al contrario, insomma, tanto che il giudice ha respinto ogni pretesa risarcitoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie