Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 20:18

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

«Ubriachi di Negramaro» 25mila al concerto di Lecce

di ANNA CHIARA PENNETTA
LECCE - «Ubriachi di Negramaro»...e i cuori si accendono. Uno striscione sbandierato con entusiasmo sintetizza al meglio la grande festa del Via del Mare. Palco rovente e stadio accordato all’unisono sulle note di tutti i grandi successi della band salentina. Uno scambio di energia senza precedenti tra i venticinquemila fan e i sei artisti che dopo sette anni sono tornati a suonare dal vivo «a casa» e per la prima volta nello stadio leccese. E l’attesa non ha deluso le aspettative
«Ubriachi di Negramaro» 25mila al concerto di Lecce
di Anna Chiara Pennetta

LECCE - «Ubriachi di Negramaro»...e i cuori si accendono. Uno striscione sbandierato con entusiasmo sintetizza al meglio la grande festa del Via del Mare. Palco rovente e stadio accordato all’unisono sulle note di tutti i grandi successi della band salentina. Uno scambio di energia senza precedenti tra i venticinquemila fan e i sei artisti che dopo sette anni sono tornati a suonare dal vivo «a casa» e per la prima volta nello stadio leccese. E l’attesa non ha deluso le aspettative.

Un evento dal gusto di un vero festival estivo, cominciato alle 18 con le performance dei tan+ti ospiti che Giuliano Sangiorgi & company hanno invitato sul palco, tra cui Opa Cupa e Cesare Dell’Anna, Bundamove, Après la classe, Fonokit.

Quella del Via del Mare è stato però soprattutto il caldo abbraccio dei salentini per il loro gruppo rock. Una festa che non è stata rovinata dalla pioggia lieve caduta nel pomeriggio. Mascotte della serata Samuele, un ragazzino di 10 anni arrivato da Alezio per mano con mamma e papà. Ed erano tanti i teenager al primo concerto con bandana e smartphone alla mano, accompagnati dai genitori, loro stessi fan sfegatati di Giuliano e felici anche per l’autoannunciata (sui social) presenza tra gli ospiti di Federico Zampaglione. Un colpo d’occhio pazzesco il prato e le tribune: un pubblico eclettico, tanti striscioni, cori, euforia inebriante. «Portaci in giro stanotte e facci girare più forte», «siamo pazzi di voi»...

Infine luci basse, pubblico trepidante e poi sotto i riflettori solo Giuliano, Andro, Lele, Ermanno, Danilo e Andrea. Energia, adrenalina, emozione e 25mila ubriachi di Negramaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400