Martedì 17 Settembre 2019 | 00:02

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 
nel Leccese
Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

Negramaro, concerto a Lecce «Pochi 15 posti per disabili» La replica

LECCE – Si prospetta il tutto esaurito per il concerto dei Negramaro allo Stadio di Via del Mare sabato 26 luglio, ma per i fan diversamente abili su sedia a rotelle, gli ingressi previsti sono pochi, secondo le associazioni, pronte alla protesta. «Non chiediamo biglietti gratis ma libero accesso – dice Calamo Veronica, amministratore unico della cooperativa L’Integrazione Onlus –. Per tale evento, gli organizzatori, hanno riservato per i diversamente abili un massimo di 15 posti e che gli stessi si sono esauriti il 15 marzo scorso»
Negramaro, concerto a Lecce «Pochi 15 posti per disabili» La replica
LECCE – Si prospetta il tutto esaurito per il concerto dei Negramaro allo Stadio di Via del Mare, ma per i fan diversamente abili su sedia a rotelle, gli ingressi previsti sono solo 15. Pochi, secondo le associazioni, pronte alla protesta. «Non chiediamo biglietti gratis ma libero accesso. Utilizzando gli spazi in maniera diversa e organizzandosi per tempo si può garantire l’ingresso a più persone in carrozzina – dice Calamo Veronica, amministratore unico della cooperativa L’Integrazione ONLUS – per altri concerti i posti sono più numerosi e alle partite di calcio sono ancora di più. Per tale evento, gli organizzatori, hanno riservato per i diversamente abili un massimo di 15 posti e che gli stessi si sono esauriti il 15 marzo scorso, questo mi è stato risposto da Francesca Simone, della LIVE NATION, la società che gestisce l’evento in questione quando ho provato a prenotare dei posti per conto di diversamente abili che frequentano la cooperativa che rappresento. Mi chiedo se per un evento così importante per la città di Lecce sia giusto riservare solo 15 posti per i diversamente abili, e se tale ristrettezza non rappresenti un limite all’integrazione sociale». 

"Se è vero quanto mi è stato riferito dalle associazioni leccesi e, in particolare, dagli operatori della cooperativa L'Integrazione ONLUS, i diversamente abili – è il commento di Andrea Guido – sono stati abbandonati a se stessi. Non è giusto. Scriverò personalmente ai signori di Live Nation e a Giuliano Sangiorgi, e dirò loro che avrebbero potuto tutelare meglio la loro dignità dei cittadini diversamente abili. Corriamo verso il 2019 con dei traguardi e degli obiettivi precisi, rappresentati dalle 8 utopie del Bid Book. POLIStopia, utopia per il benessere sociale, è un modello urbano e sociale incentrato sull'inclusione e l’accessibilità, secondo cui l’estromissione di un individuo comporta una perdita di valore. POLIStopia rappresenta l’apertura a tutti della nostra città, in tutte le occasioni.?La responsabilità culturale trasforma le persone con speciali esigenze in persone con abilità speciali, ma questo principio, bello da decantare, forse è troppo difficile ancora da applicare e far applicare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie