Il caso

Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

Sigilli al noto locale di Porto Selvaggio

Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

LECCE - È stata disposta la chiusura per 5 giorni per il Ficodindia, noto locale di Porto Selvaggio, in territorio di Nardò, perché davanti al suo bar centinaia di giovani, troppo vicini tra loro e senza mascherina, ballavano mentre erano intenti a consumare bevande alcoliche. 

È quanto accertato nella notte i carabinieri della compagnia di Gallipoli, impegnati nei controlli anticontagio. Già nei giorni scorsi, nel locale era intervenuta la Polizia. Per il titolare è scattata anche una sanzione amministrativa.