Martedì 04 Ottobre 2022 | 18:34

In Puglia e Basilicata

Salve, picchiato dai ladri sorpresi a rubare

Salve, picchiato dai ladri sorpresi a rubare

L'uomo è stato colpito alla testa con un bastone: aveva cercato di fermarli

19 Luglio 2021

Valentina Murrieri

SALVE - Sorprende i ladri nell'appartamento della figlia e del genero e reagisce ai malviventi, che lo colpiscono con un bastone e fuggono con oltre 8mila euro.


L’episodio si è verificato a Salve, nella tarda serata di sabato, in un piano terra di via Giuseppe Garibaldi. La coppia di ladri, approfittando della momentanea assenza dei proprietari, si era messa a rovistare nei mobili e nei cassetti di casa. Raggiunta la camera da letto, in un comodino, hanno trovato la somma in contanti.


È stato in quel momento che l'anziano genitore, entrato in casa per un controllo, si è trovato i ladri davanti. Ha urlato,  poi l’uomo ha ricevuto una bastonata e i due sono scappati allontanandosi a bordo di una Fiat 500L vista da alcuni testimoni.

Il malcapitato ha chiesto aiuto ai vicini. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Corsano e  personale del 118, per le prime medicazioni al ferito. Fortunatamente non ha riportato lesioni gravi.

La caccia ai banditi è stata subito avviata. L'auto è risultata rubata l'anno scorso a Gallipoli.  Gli investigatori stanno cercando le videocamere utili alle indagini, dalle quali estrapolare i fotogrammi. Sperano di risalire nel più breve tempo possibile agli autori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725