Giovedì 06 Agosto 2020 | 15:28

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 
L'evento
«La Madonna piange sangue» preghiere intorno alla statua a Carmiano

«La Madonna piange sangue» preghiere intorno alla statua a Carmiano

 
arte
Trepuzzi, le arti visive contemporanee dialogano in «Giardino Project»

Trepuzzi, le arti visive contemporanee dialogano in «Giardino Project»

 
L'ALLARME
Gallipoli, movida selvaggia? Allarme dopo alcune risse

Movida selvaggia a Gallipoli? Allarme dopo alcune risse

 
IL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
a baia verde
Gallipoli, lettini non distanziati, dipendenti senza mascherine: multe in 2 lidi

Gallipoli, lettini non distanziati, dipendenti senza mascherine: multe in 2 lidi

 
flussi migratori
Otranto, sbarco di famiglia di siriani: è il secondo in poche ore nel Salento

Otranto, sbarco di famiglia di siriani: è il secondo in poche ore nel Salento

 
L'AGGRESSIONE
Nardò, botte per i manifesti elettorali

Nardò, botte per i manifesti elettorali: marito di una candidata in ospedale

 
nel Leccese
Coronavirus, tutti i negativi i tamponi nella Rsa di Campi Salentina

Coronavirus, tutti i negativi i tamponi nella Rsa di Campi Salentina

 
LE INDAGINI

Choc a Gallipoli, turista in ospedale: «Mi hanno stuprata», ma ha vuoti di memoria

 

Il Biancorosso

IL CASO
Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLA POLEMICA
Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

 
BatLA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 
Potenzadati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
BrindisiLA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
TarantoLe nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 
MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 

i più letti

l'iniziativa

«Tutti per uno, libri per tutti»: a Nardò il Comune acquista volumi e li consegna a famiglie in difficoltà

Oltre 350 titoli di narrativa di diverso genere e destinati a lettori dai 16 anni in su, che verranno recapitati direttamente a casa

«Tutti per uno, libri per tutti»: a Nardò  il Comune acquista volumi e li consegna a famiglie in difficoltà

"Tutti per uno, libri per tutti". È il nome (ma anche il senso) della nuova iniziativa dell’assessorato alla Cultura di Nardò (Le) che, ancora una volta, ha per protagonisti i libri e la lettura. In questo momento storico particolare, infatti, tutti hanno dovuto fare i conti con difficoltà di ogni tipo, anche economiche, e perfino l’acquisto di un libro per molte famiglie è diventato problematico. L’amministrazione comunale ha deciso quindi di investire nell’acquisto di libri da destinare ai nuclei familiari più bisognosi, in modo da soddisfare il bisogno primario della lettura, a cui nessuno deve essere costretto a rinunciare per colpa del Covid e della conseguente situazione socio-economica.

Si tratta di oltre 350 titoli di narrativa di diverso genere e destinati a lettori dai 16 anni in su. In questi giorni gli uffici dell’assessorato alla Cultura, dopo aver selezionato un certo numero di famiglie a basso reddito (ed escluso quelle già beneficiarie di sussidi di diverso tipo), le stanno contattando telefonicamente preannunciando - previo consenso - la consegna dei libri nel corso della prossima settimana. Il numero di libri varierà a seconda del numero di componenti del nucleo familiare. Giovani, adulti, anziani potranno così continuare a leggere, oltre e a dispetto del momento di difficoltà generale.

Questa iniziativa segue "La biblioteca va al parco", progetto dell’assessorato alla Cultura orientato a promuovere la lettura e i libri soprattutto tra i più giovani. Fino a settembre sarà possibile prendere in prestito gratuito un libro a scelta tra i 140 titoli disponibili semplicemente recandosi presso il nuovo Parco Fibonacci intitolato a Franco Plantera in via Incoronata oppure presso il Jungle - Parco Raho di via Raho. Sono tutti segmenti di una strategia più complessiva sulla biblioteca “diffusa” che l’assessorato alla Cultura ha pianificato, prevedendo di portare i libri nelle case, nei parchi, nelle scuole dell’infanzia a settembre (circa 1000 titoli). Ma altre iniziative sono in cantiere per i prossimi mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie