Giovedì 04 Giugno 2020 | 17:39

NEWS DALLA SEZIONE

nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 
Sanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
L'iniziativa
Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

 
IL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
Industria
L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

 
maltempo
Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa richiesta
Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

 
Barioperazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
FoggiaI provvedimenti
Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

 
Tarantole nuove date
Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno

Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno. Dal 6 giugno 9 settimane di Cig per 8mila operai

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

Supporto psicologico

Lecce, boom di richieste di aiuto telefonico al servizio #iosonoquietiascolto

Dalle famiglie con disabili agli anziani soli, in tanti chiamano gli operatori del consultorio diocesano

Lecce, boom di richieste di aiuto telefonico al servizio #iosonoquioetiascolto

Mamme che hanno difficoltà a gestire la paura dei figli piccoli bombardati da brutte notizie, anziani soli sempre più soli alla ricerca della voce amica di un altro essere umano, famiglie in difficoltà con figli disabili che lamentano un supporto esterno specialistico stretto all’osso, padri separati che soffrono per non riuscire a vedere i figli, studenti rimasti fuori sede per proteggere i parenti da un possibile contagio ma terrorizzati dal dover affrontare da soli qualunque emergenza.

A diversi giorni dall’avvio del servizio è già boom di richieste telefoniche d’aiuto giunte al numero di supporto attivato dal Consultorio diocesano La Famiglia di Lecce. #iosonoquietiascolto il nome dato al servizio che coinvolge esperti tra cui psicologi, counselors e pedagogisti, i cui numeri di cellulare sono consultabili su una griglia disponibile sulla pagina FB istituzionale “Consultorio La Famiglia”. I professionisti rispondono da casa e forniscono diversi tipi di consulenze in giorni e orari diversi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 20.00. «In questo particolare momento non sono solo i lutti a far male, anche la vita “normale” viene sottoposta a uno stress mai provato prima ed a soffrirne sono tutti: bambini, adolescenti, adulti e anziani» sottolinea la direttrice del Consultorio Simona Greco. «Tra le richieste di consulenza –prosegue- vi sono mamme che chiedono come aiutare i propri ragazzi, continuamente aggiornati sulle terribili notizie di contagi e morti, perché imparino a gestire le proprie paure; oppure mamme in difficoltà nella gestione dei tempi di gioco o di studio, che fanno i conti con gli spazi sempre troppo limitati tra le quattro mura domestiche, e devono destreggiarsi tra preoccupazioni per il futuro e difficoltà contingenti, notando un eccessivo ricorso alla tecnologia che da una parte avvicina o intrattiene e dall’altra aliena».

Ma non è tutto. Ci sono figlie che hanno deciso di accudire personalmente i genitori anziani per non esporli ad ulteriori rischi. Il servizio ha anche fornito informazioni a persone povere in preda all’ansia indirizzandole verso enti solidali che distribuiscono cibo. «Le mamme con figli autistici o con disabilità -aggiunge Greco- ci contattano per esprimere tristezza e paura, sono sole nella gestione dell’ordinarietà e dei momenti critici, senza il supporto del personale specialistico che sembra aver ridotto al minimo il proprio intervento anche domiciliare». Tra le richieste di supporto anche quella di professionisti abituati ad uno stile di vita attiva e ricca di stimoli, che vedono rallentato il proprio ritmo e sentono l’incertezza del proprio futuro. Non solo.

Le depressioni ed i disturbi alimentari sono in costante aumento. Insomma un’emergenza nell’emergenza «in un momento in cui i limiti personali possono prendere il sopravvento, in cui non è semplice alimentare la pazienza e la comprensione reciproca. Ma -conclude la psicologa- la nostra esperienza ci porta a sostenere che uno spazio di ascolto, il supporto di una voce, anche attraverso una telefonata, possa fare molto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie