Mercoledì 20 Novembre 2019 | 18:56

NEWS DALLA SEZIONE

la svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
i dati
Salento, il gioco d'azzardo brucia 869 milioni di euro

Salento, il gioco d'azzardo brucia 869 milioni di euro

 
dolci
Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

 
nel Leccese
Droga e armi in Salento: controlli a tappeto dei cc a Casarano

Droga e armi in Salento: controlli a tappeto dei cc a Casarano

 
l'episodio
Lecce, vogliono cibo senza pagare: in 2 aggrediscono salumiere alle spalle, ferito

Lecce, vogliono cibo senza pagare: in 2 aggrediscono salumiere alle spalle, ferito

 
dai carabinieri
Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

 
musica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
In Salento
Scorrano, ruba in chiesa dalla cassetta delle offerte e urina sull'altare: caccia al ladro

Scorrano, ruba in chiesa dalla cassetta delle offerte e urina sull'altare: arrestato

 
occupazione
Melpignano, Tessitura del Salento industriale: a rischio 40 posti di lavoro

Melpignano, Tessitura del Salento industriale: a rischio 40 posti di lavoro

 
nel Salento
Veglie, entra in tabaccheria con pistola e scappa con 3mila euro

Veglie, entra in tabaccheria con pistola e scappa con 3mila euro

 
L'appuntamento
Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

Salento

Gallipoli, la Città Bella «assediata» anche in autunno dai turisti

Si registra un aumento di visitatori del 30% nel frantoio ipogeo. Boom di tedeschi, inglesi e olandesi

gallipoli

GALLIPOLI - I Numeri importanti al di là del loro valore assoluto. Sono quelli delle presenze in città di ospiti stranieri, che in settembre e ottobre hanno confermato, come pubblicato da questo giornale, il trend positivo dei mesi precedenti. Il confronto, ovviamente, è con dati omogenei del 2018, rispetto ai quali si registra un 30 per cento di aumento; e, come i precedenti, in mancanza di rilevazioni ufficiali, riguardano i visitatori del frantoio ipogeo dell’associazione «Gallipoli Nostra» situato in via De Pace.

Nell’ultimo bimestre, i turisti stranieri sono stati 3600 rispetto ai 2800 dell’anno scorso. Dall’inizio dell’anno, i totali al 31 ottobre sono rispettivamente 11.260 e 6.330. Un aumento di quasi l’80 per cento, pertanto, che può giustificare chi parla di boom di presenze straniere. In ogni caso, hanno contribuito a movimentare centro storico e spiaggetta della Purità, shopping e lidi.

Circa i Paesi di provenienza, i numeri sono maggiori per francesi, inglesi, tedeschi e olandesi e minori per i brasiliani, con presenze sporadiche di finlandesi, filippini e moldavi.
«Se fossimo sottostati ad un puro calcolo economico - dice il presidente di «Gallipoli Nostra» Elio Pindinelli, riprendendo un concetto che gli è caro - avremmo dovuto chiudere il frantoio in settembre. Ciò, a causa della mancanza di qualsiasi sostegno fiscale alle associazioni impegnate nella valorizzazione del patrimonio culturale, che non vogliano sfruttare il lavoro sotto le mentite spoglie del volontariato. Con sacrificio, siamo rimasti aperti proprio per garantire un servizio agli ospiti stranieri, e in fondo grazie alle loro presenze, ma dopo le festività d’inizio novembre, saremo costretti a contenere i costi aprendo il frantoio solo nei fine settimana». Sperando, c’è da aggiungere, che le presenze straniere continuino, anche modeste ma senza interruzione, come successo da gennaio ad oggi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie