Mercoledì 15 Luglio 2020 | 10:59

NEWS DALLA SEZIONE

la tragedia
Spongano, muore 84enne travolto mentre sale sulla bici

Spongano, muore 84enne travolto mentre sale sulla bici

 
ieri sera
Lecce, catturato il «lupo buono degli Alimini»

Lecce, catturato il «lupo buono degli Alimini»

 
Il caso
Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

 
nel leccese
Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

 
malcostume
Lecce, reddito di cittadinanza, scovati altri 15 «furbetti»

Lecce, reddito di cittadinanza: scovati altri 15 «furbetti»

 
il rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
nel leccese
Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

 
sequestro
Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

 
la mostra
L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

 
batterio Killer
Il secolare “albero del diavolo”

Salice Salentino, il secolare “albero del diavolo” ucciso dalla Xylella dopo 400 anni

 
il caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaPs e polizia locale
San Severo, controlli anti-prostituzione sulla SS 16: fioccano segnlazioni e sanzioni

San Severo, controlli anti-prostituzione sulla SS 16: fioccano segnalazioni e sanzioni

 
BrindisiCriminalità
Brindisi, misterioso attentato al Sant’Elia. Casa e auto di imprenditore edile prese di mira a colpi di pistola

Brindisi, colpi di pistola contro casa e auto di imprenditore edile

 
Lecceieri sera
Lecce, catturato il «lupo buono degli Alimini»

Lecce, catturato il «lupo buono degli Alimini»

 
Homequesta mattina all'alba
Tragedia sulla Barletta-Andria, furgone contro bici elettrica con 3 giovani: 2 muoiono sul colpo

Tragedia sulla Barletta-Andria, furgone contro bici elettrica: muoiono 3 giovani, 2 sul colpo, il terzo in ospedale FOTO

 
Materabasket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
BariL'appello
Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

 
TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 
Potenzain basilicata
Bella, bolletta Tim di 15 euro, la battaglia legale finisce in Cassazione

Per pagare la bolletta si spendono 15 euro: la battaglia legale di Bella finisce in Cassazione

 

i più letti

Il caso

Trepuzzi, rapinano villa di un penalista: famiglia in ostaggio dei banditi

Ladri sono fuggiti con gioielli e banconote, indagano i Cc

112 carabinieri pronto intervento

LECCE - Momenti di terrore ieri sera per il penalista salentino Antonio Savoia, di 50 anni, e per la sua famiglia in balia, nella loro abitazione, di tre malviventi. Questi, dopo aver atteso il rientro a casa del professionista, hanno fatto irruzione nella villa alla periferia di Trepuzzi, in Salento. Con il volto coperto da una calzamaglia e armati con pistole, hanno tenuto in ostaggio l’uomo, la moglie e i due figli di 10 e 14 anni.

Sotto la minaccia delle armi il penalista è stato costretto ad aprire la cassaforte nascosta al piano interrato della villa, mentre la moglie e i due figli sono stati costretti a stendersi per terra. I banditi hanno fatto incetta di gioielli e danaro. Prima di fuggire hanno chiuso la famiglia in bagno ed hanno fatto perdere le proprie tracce, aiutati forse da un altro complice. Sull'accaduto indagano i carabinieri che hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della villa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie