Mercoledì 18 Settembre 2019 | 13:57

NEWS DALLA SEZIONE

Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariArrestato dalla Polizia
Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

 
LeccePresi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
MateraPreso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 
BrindisiIn cella un 58enne
Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

 
BatIn centro
Andria, sorpreso a spacciare da finanziere in bici: in cella 46enne

Andria, sorpreso a spacciare da finanziere in bici: in cella 46enne

 
TarantoDalla Gdf
Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 

i più letti

L'iniziativa

Una «città futura» nel nome di Rocco Toma

Un omaggio, non di maniera, ma intenso, fortemente voluto per Rocco, si terrà giovedì 13 giugno alle 19.30 nella Galleria «Francesca Capece» di Maglie

Lecce, addio a Rocco Toma, il nostro fotoreporter "gentile"

Rocco Toma

LECCE - A Rocco Toma volevano bene proprio tutti. Paziente, ironico, burbero quanto basta, generoso. Un «gigante» buono, col sorriso e la battuta pronta, innamorato della vita e delle sue cose più belle. Sono trascorsi sei mesi da quando il suo «cuore» accompagnato dall’inseparabile macchina fotografica ha deciso di esplorare mondi «altri». Ma è ancora difficile da credere che, al mattino, non ci sia più la sua telefonata alla redazione di Lecce de «La Gazzetta del Mezzogiorno» in cui dice: «Allora, che abbiamo oggi, dove devo andare?»...
Rocco era un riferimento per amici e colleghi, amava radunarli intorno a grandi tavolate nella «sua» Maglie o altrove. Con semplicità e innegabile buongusto. Emoziona il suo ricordo, e sarà così per chissà quanto altro tempo ancora.

Un omaggio, non di maniera, ma intenso, fortemente voluto per Rocco, si terrà giovedì 13 giugno alle 19.30 nella Galleria «Francesca Capece» di Maglie, in piazza Aldo Moro. Nel corso della serata sarà presentato il numero speciale di «Città futura», amatissima «creatura» di Rocco Toma, da lui fondata e diretta ha per quasi dieci anni testimone imparziale della realtà cittadina e del Magliese. Un impegno civile in cui Rocco credeva e per il quale spendeva con passione il suo tempo libero. Per questa ragione «Città futura», in numero unico e speciale è diventata un modo simbolico per rammentare il suo impegno e riconoscerne i meriti. Le pagine, oltre a suoi articoli, riportano una serie di testimonianze in cui viene narrato l’uomo, l’amico, il suo senso del dovere, la sua sensibilità verso il prossimo. Gli articoli sono firmati da Camillo De Donno, Roberto Pagliara, Cosimo Giannuzzi, don Giuseppe Mengoli, Pino Refolo, Angelo Sabia, Gianfranco Lattante, Toti Bellone (autore di una poesia), Eugenio Vilei, Ilaria Lia, Chiara Notaro, Valentina Chittano, Grazia Bucca, Toti Bello, Pierangelo Tempesta. Le foto di copertina sono di Pino Settanni.
Alla presentazione della rivista parteciperanno il presidente della Fondazione Francesca Capece: Rossano Rizzo che l’iniziativa ha sposato e sostenuto; il sindaco Ernesto Toma che ha concesso il patrocinio della città. Dopo i loro saluti ci saranno gli interventi di Roberto Pagliara, direttore del numero speciale, di Serena Fasiello, vice presidente dell’Ordine dei giornalisti di Puglia.

Per «La Gazzetta del Mezzogiorno» ci saranno Gianfranco Lattante, caposervizio della redazione di Lecce, Umberto Verri, già vice caposervizio della redazione, Massimo Barbano, già vice caposervizio della redazione. Con loro, Eugenio Vilei, direttore di Cardiologia e Utic dell’Ospedale «Ignazio Veris delli Ponti» di Scorrano, il quale, oltre ad aver avuto in cura Rocco ne è stato amico fraterno, come egli stesso testimonia nell’articolo contenuto nel numero speciale.
Rocco Toma e la sua macchina fotografica hanno «attraversato» un trentennio di cronaca e di storia del Salento «raccontando» l’arrivo dei migranti albanesi sulle nostre coste, le speranze e le vicende giudiziarie legate alla terapia Di Bella, i disastri delle trombe d’aria che hanno attraversato il Salento. Nel mezzo, le gioie ed i dolori del gioco del calcio e le vicende della squadra del capoluogo, colori che ha sempre seguito con attento taglio professionale e innegabile fede giallorossa.
Un senso forse laico di carità cristiana caratterizzava Rocco, che negli anni era stato notato dal parroco del suo quartiere: don Giuseppe Mengoli che di ciò gli rende merito dalle pagine della rivista.
È stato per tre decenni collaboratore de «La Gazzetta del Mezzogiorno» e di altre testate come «Oggi», «Novella 2000», «Cronaca Vera». Ma anche (e soprattutto) direttore della sua «Città futura», voce sua e di quanti hanno voluto utilizzare quelle pagine per dare corpo a una passione civile e politica che per lui era una forza essenziale che dalle radici dà linfa all’anima. Nei suoi clic sfila la «storia» di questi ultimi decenni della provincia leccese, preziosi documenti che lascia in eredità a tutti. Nel corso dell’iniziativa interverrà Piero Lisi, primo in «Gazzetta» ad apprezzare e valorizzare il lavoro di Rocco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie