Sabato 25 Maggio 2019 | 03:05

NEWS DALLA SEZIONE

L'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
Melendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
Orrore nel Leccese
Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

 
Senza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
L'omicidio nel 2017
Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

 
Ingenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Ma non mancano le proteste VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Speciale Elezioni 2019Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
PotenzaAuto e motori
Melgi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

Melfi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

 
TarantoA Grottaglie
Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

La protesta

Gallipoli: «Rinascita di Baia Verde? Solo chiacchiere»

Il presidente del'associazione Pro Baia Verde, Bruno: «Disattesa la promessa di implementare la fogna bianca e sistemare le strade»

Gallipoli: «Rinascita di Baia Verde? Solo chiacchiere»

«Ormai alle soglie della stagione estiva, ci duole constatare ancora una volta che per Baia Verde non è stato fatto nulla che potesse in qualche modo invertire un trend negativo che si porta dietro problematiche mai risolte ed ormai croniche. Gli abitanti-residenti-proprietari di Baia Verde sono stati presi in giro per tre anni. Prendiamo atto con sommo rammarico che la fiducia nel dialogo e la conseguente speranza di potere ottenere giusta attenzione e benefici da codesta amministrazione si sono rivelati vani».


Sono le considerazioni firmate dal consiglio direttivo dell’associazione Pro Baia Verde, nella nota indirizzata al sindaco Stefano Minerva e inviata ad amministratori comunali e prefettura.
Nota che rilancia le richieste avanzate dal febbraio 2018, «forse il periodo più buio, culminato con la ben nota esondazione del Canale dei Samari e dei suoi affluenti che hanno ridotto Baia Verde in una palude di acque putride e maleodoranti dove zanzare, rane e rettili di ogni specie la fanno da padroni».


La prima richiesta è proprio un provvedimento che intimi al consorzio di bonifica Ugento e Li Foggi di pulire i canali, come ordinato dal Tar Lecce nelle scorse settimane; e ciò, dopo ordinanze disattese, senza che il Comune abbia mai provveduto alla pulizia addebitando le spese al Consorzio. Poi, ci sono le promesse reiterate dal sindaco negli incontri con l’associazione presieduta da Giuseppe Bruno, che il direttivo cita testualmente: «C’è tutto un programma di riqualificazione dell’area, ma prima che inizi la stagione estiva provvederemo, per quanto riguarda l’area interna della Baia, ad implementare la rete di fogna bianca e a creare una vasca di raccolta in prossimità di Piazza Aceri per favorire lo smaltimento delle acque meteoriche».
«L’unica certezza che abbiamo, è che tutte queste promesse sono state del tutto disattese», valuta il direttivo. Che chiede infine un incontro a Minerva, ricordando altri argomenti da mettere in agenda, dalla disinfestazione alla manutenzione delle strade dissestate, dalla rimozione delle erbacce all’impianto di telecamere di videosorveglianza e alla conferma dell’istituzione della Zona a traffico limitato. Interventi, cui destinare «almeno una piccola parte del milione di euro pagato per tasse locali dai proprietari della Baia Verde, considerata dall’amministrazione solo un bancomat da cui attingere senza mai nulla dare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400