Venerdì 24 Maggio 2019 | 11:12

NEWS DALLA SEZIONE

Melendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
Orrore nel Leccese
Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

 
Senza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
L'omicidio nel 2017
Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

 
Ingenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Ma non mancano le proteste VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 
Verso il voto
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro Identificati 8 presunti autori Salvini: «Vergogna»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
HomeLa sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
BariNel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
LecceMelendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 

i più letti

A campi Salentina

Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

L'episodio lo scorso 8 aprile, ma il 75enne salentino chiede che la situazione venga messa in sicurezza: «Non dormo più»

Sud Est, Delrionomina i commissari

Un anziano resta intrappolato fra le sbarre del passaggio a livello, e da quel momento perde il sonno e la tranquillità.
L’episodio è accaduto lo scorso 8 aprile, in prossimità dell’incrocio che dalla strada vicinale Soriati porta alla strada provinciale che collega Campi a Salice Salentino. Incrocio attraversato dalla linea ferroviaria delle Sud Est.
Lo sfortunato protagonista è il signor Salvatore Borelli, 75enne di Campi, che da quel giorno purtroppo non fa altro che rivivere il suo incubo.


«Ogni notte mi sveglio coperto di sudore e non dormo più - spiega affranto - ho bisogno di riposare ma non ci riesco, mi sveglio di soprassalto e non c’è modo di riprendere il sonno».
Poi inizia a raccontare la sua disavventura. «Percorro quella strada ogni giorno da 25 anni - racconta - non mi era mai accaduta una cosa del genere. Ho visto il passaggio a livello aperto e sono passato in tutta tranquillità. Nella direzione dalla quale venivo io non c’è nessun semaforo. Improvvisamente è partito il segnale acustico e la sbarra si è abbassata. Ho visto la littorina che stava arrivando, l’unica cosa che ho potuto fare è stata quella di accostare il più possibile verso la sbarra, per lasciare liberi i binari. Ad ogni modo il macchinista ha preferito fermarsi».


Il peggio è stato scongiurato, ma il signor Borelli continua arivivere ancora oggi quei terribili momenti.
«Devono mettere un semaforo per chi viene dalla strada vicinale - spiega - in caso contrario prima o poi accadrà qualcosa di grave».
Subito dopo l’accaduto, il 75enne si è recato nello studio dell’avvocato Paolo Maci, il quale ha inviato una lettera alla sede legale delle Ferrovie Sud Est ed al comando della polizia municipale di Campi Salentina riservandosi la possibilità di chiedere un risarcimento danni per il proprio assistito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400