Martedì 23 Aprile 2019 | 00:20

NEWS DALLA SEZIONE

A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 
Il caso
Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

 
La decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
Verso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
Nel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

La storia

A 13 anni scappa dal Trentino in bici per andare in vacanza in Puglia: i sindaci lo ospitano

Valerio, di Lavarone (Tn) coronerà il suo sogno e trascorrerà sei giorni fra escursioni e mare a costo zero

Torre dell'Orso, ragazzina denuncia«Violentata da due extracomunitari»

La fuga di Valerio intenerisce sindaci e strutture ricettive. E scatta la gara di ospitalità. Qualche giorno fa il ragazzino, 13 anni, si è allontanato dalla sua abitazione di Lavarone (in provincia di Trento) perché aveva un sogno: quello di fare un bagno nelle acque pugliesi. Con la sua mountain bike e il suo zainetto arancione sulle spalle ha percorso 130 chilometri in 30 ore: è stato ritrovato a Badia Polesine, in Veneto, stanco ma ancora con la voglia di raggiungere il mare.
A fare da cassa di risonanza alla vicenda è stata la scrittrice Catena Fiorello, con un post sulla sua pagina Facebook: «Se non fosse per la paura che hanno provato i suoi genitori, ci sarebbe da definire questa storia solo con una parola, romantica. Lo immagino, mentre pedala rincorrendo il suo sogno. E se fossi un sindaco di un qualunque posto di mare pugliese (ma anche dell’entroterra), inviterei lui e la sua famiglia a trascorrere una settimana nel suo paese».
Detto, fatto. In tanti hanno accolto l’appello della scrittrice siciliana e si sono messi a disposizione. Il sindaco di Lizzanello, Fulvio Pedone e la sua consigliera alla Cultura Paola Buttazzo hanno telefonato al sindaco di Lavarone, Isacco Corradi: «Abbiamo predisposto il progetto “Lizzanello insegue i sogni” per la famiglia del giovane sognatore, mettendo a loro disposizione una barca a vela che salperà da Gallipoli e navigherà verso Leuca per poi approdare a San Foca, con sosta a Otranto. La famiglia sarà ospite per 6 giorni. Saranno coinvolti i sindaci dei porti interessati e il presidente della Provincia: sarà una festa del Salento». Anche il sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, ha scritto al primo cittadino del comune trentino: «Vogliamo esaudire il sogno di Valerio, intendiamo ospitare lui e la sua famiglia nella nostra città. Mi auguro che la richiesta venga accolta e di vedere il piccolo Valerio nella nostra Gallipoli, terra di accoglienza e di ospitalità». Da Racale, il titolare dell’hotel «ViaMonti», Matteo Errico, si è messo a disposizione di Valerio e della sua famiglia. L’iniziativa è stata subito appoggiata dal sindaco, Donato Metallo, che su Facebook ha ringraziato il titolare dell’albergo, e dalla presidente del consiglio comunale, Annamaria Errico, che ha scritto a Catena Fiorello per comunicare la disponibilità della struttura ricettiva. «Noi comunità di Racale - sono le parole del sindaco - ci siamo, Valerio ti aspettiamo a “bracciate” aperte».
Appello accolto anche da tanti privati e da numerose aziende ricettive. L’agenzia «Perle di Puglia» di Casarano, per esempio, ha messo a disposizione una villa sul mare. Anche i titolari delle strutture «La torre nel borgo» di Borgagne e «Villa Lalla» di Novoli si sono detti pronti a ospitare il 13enne e la sua famiglia. Tante pure le offerte dalle altre provincie pugliesi e dalla Sicilia. Insomma, per coronare il suo sogno, Valerio ora ha solo l’imbarazzo della scelta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400