Venerdì 24 Gennaio 2020 | 20:19

NEWS DALLA SEZIONE

Giornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
l'indagine
Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

 
nel Leccese
Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

 
L'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
L'operazione
Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita

Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita (VIDEO)

 
l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Il fatto il 30 aprile

Tricase, tentò di dare fuoco
alla fidanzata: arrestato 22enne

La ragazza voleva lasciarlo, lui le versò addosso liquido infiammabile senza riuscire ad appiccare l'incendio

violenza donna, stalking

I carabinieri della stazione di Tricase, in esecuzione di ordinanza di applicazione di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Lecce, il 22enne C.S. accusato di tentato omicidio, danneggiamento e lesioni continuate C.S., classe 1996, di Tricase. L’ordinanza è scaturita da attività d’indagine curata dai Carabinieri dopo la denuncia presentata il 30 aprile 2018 da parte ex fidanzata del giovane, per un (maldestro) tentativo d’omicidio commesso dall’arrestato nello stesso giorno nella zona “167” di Tricase.

Durante una lite scoppiata per la decisione della donna di porre fine alla relazione sentimentale, il ragazzo ha dapprima minacciato la fidanzata che le avrebbe dato fuoco se non fosse tornata sui suoi passi; quindi, dopo essersi momentaneamente allontanato, ritornava armato di una bottiglietta contenente del liquido infiammabile che lo stesso versava sulla gamba della donna, tentando successivamente di innescarla con la fiamma di un accendino. Grazie alla prontezza di riflessi della donna, il gesto veniva evitato e lei riusciva a fuggire.

Nella circostanza, il giovane, non soddisfatto, versava parte del liquido sulla finestra della camera da letto della donna, per poi dare fuoco provocando lievi danni all’infisso. I militari in seguito infatti in sede di sopralluogo tecnico scientifico hanno rinvenuto e sequestrato una bottiglietta presentante tracce di liquido infiammabile. A seguito degli approfondimenti investigativi (sentiti anche altri testimoni oculari fra cui il padre della ragazza anche lui minacciato dal giovane), i militari della stazione di Tricase raccoglievano ulteriori elementi a carucoi del giovane che ha spinto il pm a chiedere e ottenere l'ordine di arresto. Il 22enne è stato posto ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie