Venerdì 20 Settembre 2019 | 13:57

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiOperazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
TarantoCosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

contro il batterio

Casarano, nasce l’uliveto della «Favolosa» che resiste alla xylella

Inizierà questa mattina, a Casarano, la piantumazione di 3mila ulivi della varietà resistente al batterio della xylella, su una superficie di circa 4 ettari

ulivo favilosa

Un ulivo della specie Favolosa di due anni

CASARANO (LECCE) - Un maxi uliveto di Favolosa, nel Salento leccese martoriato da xylella fastidiosa. Inizierà questa mattina, a Casarano, la piantumazione di 3mila ulivi della varietà resistente al terribile batterio, su una superficie di circa 4 ettari.

L’iniziativa parte dall’azienda Primoljo dei fratelli Primiceri e dal consorzio «Oliveti d’Italia» presieduto da Nicola Ruggiero, che oggi sarà nel comune salentino per supervisionare i lavori. «Vorrei che questa nostra iniziativa – dice Mimino Primiceri, titolare della Primoljo – fosse un messaggio di speranza e di fiducia per il futuro della nostra olivicoltura. Mi piace dire che siamo all’anno zero».

Sarà il primo campo del genere nel Salento dopo il nullaosta dall’Europa alla piantumazione di ulivi nell’area infetta. Le operazioni di picchettamento sono già state eseguite. Le piantine giungono dal vivaio di Terlizzi, dove sono già 250 gli ettari piantati a Favolosa ed è da oltre dieci anni che Ruggiero conduce sperimentazioni sulla varietà. Se il tempo meteorologico sarà favorevole, le 3mila piante saranno al loro posto entro tre giorni.

La prima produzione, sia pure in quantità ridotta, è attesa per il 2020. Dal terzo anno, in poi, invece, si dovrebbe iniziare a produrre a pieno regime. A chi la definisce una «nuova avventura», Primiceri risponde che tanto nuova non è, visto che la sua azienda ha cominciato ad interessarsi a questa varietà in tempi non sospetti, ben otto anni fa. La xylella non ha fatto altro che rafforzare l’intento di investire nella Favolosa.

«Questa varietà – aggiunge Primiceri – produce un olio di ottima qualità, con una resa molto maggiore rispetto alle celline».

«Troppo spesso - aggiunge l’imprenditore salentino - l’attenzione viene deviata sulla disputa relativa al trattamento della xylella e si perde di vista il dramma sociale che si sta consumando, con migliaia di lavoratori a serio rischio. Purtroppo gli alberi non producono più in vaste zone del Salento e il problema si sta diffondendo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie