Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 15:30

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

salice salentino

Una volpe fa condannare
Provincia e Regione

Il giudice sentenzia: colpa loro, sulla strada nessun cartello segnalava l’attraversamento di specie selvatiche

Una volpe fa condannare Provincia e Regione

di Rosario Faggiano

SALICE - Una volpe causò il ribaltamento di un’auto, Regione e Provincia condannate a risarcire il danno perché sulla strada non vi era segnaletica di attraversamento di animali selvatici.

Il Tribunale di Lecce si è espresso sulla richiesta di due donne di Salice Salentino che a ottobre di sei anni fa, intorno alle 6.15, si ribaltarono con la loro Dacia Sandero mentre percorrevano la provinciale 17 Salice-Veglie. C’era molta nebbia e l’asfalto era bagnato. Improvvisamente, dal ciglio della strada, sbucò una volpe. Dopo aver preso in pieno l’animale, l’auto sbandò fino a cappottarsi. Sul posto intervennero carabinieri e 118. A seguito dell’incidente, la Sandero dovette essere demolita.

Le due donne, assistite dall’avvocato Marco Ligori, hanno citato in giudizio Regione e Provincia per il riconoscimento dei danni. Questi sono stati accertati e quantificati in 6.120 euro per l’auto distrutta; mentre, per le lievi lesioni subite da una delle due donne, è stato stabilito un risarcimento di 363,32 euro. Il tutto oltre interessi e spese legali.

Alla base della sentenza, vi è l’orientamento a ritenere che “l’omessa segnalazione di pericolo, attestante il probabile attraversamento di animali selvatici, integra un comportamento colposo ascrivibile sia alla Regione che alla Provincia”.

“La decisione – spiega Ligori - è importante in quanto stabilisce una responsabilità solidale della Provincia e della Regione nei sinistri aventi ad oggetto l’attraversamento di animali selvatici sulle strade, se prive della segnaletica verticale. In linea di principio, sulla scorta delle norme vigenti, alla Regione sono affidate funzioni di programmazione e di coordinamento dell’attività faunistico-venatoria, mentre alla Provincia prevalentemente funzioni amministrative sulla base di subdelega parziale regionale. Tale importante provvedimento del Tribunale di Lecce rimarca, indirettamente, la inadeguatezza delle strade salentine, specie con riferimento al traffico automobilistico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400