Giovedì 17 Gennaio 2019 | 12:30

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Nel centro storico

Nardò, 18enne picchiato
dal branco: tre denunciati

I fatti, avvenuti nel borgo antico, risalgono al 30 aprile scorso: sotto accusa tre giovani neretini, due di 18 anni e uno di 19.

Nardò, 18enne picchiatodal branco: tre denunciati

Gli agenti del commissariato di Nardò hanno individuato e denunciato i presunti responsabili di un’aggressione avvenuta la sera del 30 aprile scorso per strada nel cuore del borgo antico, ai danni di un 18enne del posto picchiato da un branco di ragazzi e lasciato dolorante per terra. Si tratta di tre giovani neretini, due di 18 anni e uno di 19 già noti alle forze di polizia per alcuni episodi analoghi verificatisi oltre un anno fa. Anche in quel caso la giovane vittima era stata aggredita selvaggiamente senza alcun apparente motivo, mentre era in compagnia di amici.

L’altra sera, il giovane preso di mira è stato prima insultato e poi picchiato con schiaffi e pugni al volto e, una volta a terra, con calci sul corpo e sulla testa. Gli aggressori erano poi fuggiti nelle stradine laterali mentre il giovane, soccorso, veniva portato in ambulanza in ospedale dove veniva medicato per trauma facciale e alla nuca, frattura di un dente, trauma all’emitorace di sinistra e poi dimesso con prognosi di 10 giorni. Nonostante la giovane vittima non fosse riuscita a fornire indicazioni utili sui suoi assalitori, i poliziotti sono riusciti ad identificare i presunti responsabili che sono stati denunciati per rissa aggravata e lesioni in concorso. Essendo recidivi gli investigatori inoltreranno all’Autorità giudiziaria la richiesta di ulteriori provvedimenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400