Venerdì 20 Settembre 2019 | 13:40

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiOperazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
TarantoCosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

lavori pubblici

Marine, piano strategico
da oltre cento milioni

Delli Noci: «San Cataldo l’anno prossimo avrà la nuova darsena»

Marine, piano strategicoda oltre cento milioni

di Emanuela Tommasi

Un piano strategico di oltre cento milioni di euro per cambiare il volto del litorale. Sta già prendendo forma, nelle stanze di Palazzo Carafa, e dovrebbe essere pronto nel giro di un mese. Lo assicura il vice sindaco, con delega ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci, mentre fa il punto degli interventi in corso alle marine, in vista dell’estate. «Stiamo lavorando al piano strategico di rilancio delle marine, convinti di poterlo terminare per la fine di maggio - spiega - e iniziare una procedura straordinaria di negoziazione delle risorse con la Regione Puglia che potranno cambiare realmente il volto di tutte le marine, un piano di oltre cento milioni di euro».

Intanto, il Comune sta pensando a risolvere le problematiche urgenti e contingenti. «Nei prossimi giorni, insieme con i funzionari del Lavori pubblici, andremo in tutte le marine - fa sapere Delli Noci - per verificare che non ci siano situazioni di particolare degrado, per poter eventualmente intervenire prima dell’inizio dell’estate. Invitiamo i cittadini a segnalarci situazioni di criticità e incuria. Intanto - dice - stiamo procedendo alla sfalcio delle erbacce ed alla pulizia in tutte le marine».

Ma ci sono altri importanti lavori in corso, a partire da quelli alla darsena, dopo anni di abbandono.

san cataldo «Nei prossimi giorni presenteremo all’Arpa regionale il progetto per avere l’autorizzazione allo svuotamento del bacino - dice il vice sindaco - Parallelamente stiamo lavorando all’area a terra del cantiere. Da qui alla fine di giugno si darà una forte accelerazione alle opere edili e stradali». I lavori riguardano la ricostruzione della recinzione perimetrale dell’area, la ricostruzione del fabbricato per servizi agli utenti, lo spianamento del piazzale, la sistemazione del lungomare Fratelli d’Italia con realizzazione di 3 passerelle di accesso alla spiaggia e del parapetto frangivento al margine della strada, la messa in sicurezza del punto di passaggio sul canale di collegamento tra i due bacini e della relativa viabilità di accesso e il conferimento presso impianto di compostaggio della posidonia già prelevata e salpata in banchina. Nei giorni scorsi, il vice sindaco ed i tecnici comunali hanno hanno incontrato i responsabili della ditta Igeco costruzioni, che sta procedendo ai lavori. «Ho voluto incontrare i responsabili di Igeco perché mi fornissero un elenco dei lavori da concludere prima dell’inizio dell’estate - ricorda Delli Noci - La darsena è un progetto che tutti aspettiamo da anni e monitorare i lavori è per noi indispensabile. Dobbiamo poter rendere la marina di San Cataldo fruibile a tutti i cittadini, ai pescatori in primis ma anche ai turisti. Per questo monitoreremo affinché questo progetto strategico, atteso da anni, sia consegnato alla città nei 580 giorni previsti dal contratto». L’appalto, complessivamente, ammonta a circa due milioni 200mila euro. Il vice sindaco è certo: «La prossima estate San Cataldo avrà la darsena».

Intanto, a settembre prossimo partiranno i lavori per la rete fognante che servirà tutta la marina. «Dopo aver lavorato lungo la strada principale - precisa Delli Noci - ora si sta intervenendo nei villaggi Adriatico, del Sole e Carol Woityla. Un’opera di oltre cinque milioni di euro che speriamo venga completata nel prossimo mese di marzo».

Prima dell’estate, infine, verranno effettuati una serie di piccoli interventi, dal ripristino delle fontane alla sistemazione di una piccola area a verde - quella tra la via principale e via Marco Polo - con panchine e giochi per bambini.

TORRE CHIANCA «Entro l’estate faremo il collaudo dell’impianto fognario - assicura l’assessore - ed abbiamo bandito la gara per la riqualificazione del lungomare Nord di viale Eolo, con la realizzazione di una pista ciclabile ed opere di salvaguardia ambientale delle dune». L’appalto ammonta ad oltre 650mila euro. Le offerte dovranno essere presentate entro il 18 maggio prossimo. «Stiamo provvedendo anche a risolvere alcune criticità - aggiunge - come gli allagamenti di via delle mimose».

FRIGOLE «Insieme all’assessore Rita Miglietta - fa sapere Delli Noci - stiamo lavorando a un importante progetto riguardante tutta la zona prospiciente il bacino di Acquatina, e al rilancio del piccolo approdo per le barche, che presenteremo nei prossimi giorni. Il sindaco (Carlo Salvemini, ndr) ha scritto all’Università per chiedere di intervenire nel più breve tempo possibile per il dragaggio delle alghe che oggi intasano la foce del bacino e impediscono l’approdo delle barche. Siamo certi che l’Università interverrà nel più breve tempo possibile per dare una risposta alla comunità, soprattutto ai pescatori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie