Sabato 20 Ottobre 2018 | 01:34

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Arabia Saudita: "Khashoggi morto in una colluttazione"

 

Macedonia:Parlamento approva intesa con Grecia su nome

 
ROMA

Siria: ong, 32 civili morti in raid Coalizione Usa

 
CITTA' DEL MESSICO

Messico: migranti Honduras, migliaia sfondano cancelli

 
VENEZIA
Solo fra 40 donne, 'sono discriminato'

Solo fra 40 donne, 'sono discriminato'

 
VENEZIA

Solo fra 40 donne, denuncia discriminazioni di genere a...

 
NAPOLI

Dottoressa muore di tubercolosi, indagine a Napoli

 
NAPOLI
Napoli, dottoressa muore di tubercolosi

Napoli, dottoressa muore di tubercolosi

 
MILANO
Comune Milano: rogo spento completamente

Comune Milano: rogo spento completamente

 
MILANO

Incendi: Comune Milano, rogo spento completamente

 
ROMA

Musica: hit parade, in testa il "Supereroe" di Emis Kil...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Sarri 'il Napoli non era stanco'

"Oggi segnato subito, gara in discesa. Hamsik è straordinario"

Sarri 'il Napoli non era stanco'

ROMA, 16 DIC - "Non eravamo stanchi, forse eravamo stanchi dal punto di vista mentale perché la stagione è lunghissima. Ho rivisto la gara con la Fiorentina e la ripresa è stata di livello. Lì non abbiamo concretizzato, oggi abbiamo segnato subito e la partita è stata in discesa. I ragazzi sono stati bravi, prendendo in positivo la sconfitta dell'Inter". L'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, commenta soddisfatto il ritorno alla vittoria e al primato in classifica. Ai microfoni di Premium Sport, il tecnico toscano ha parlato anche di Marek Hamsik, diventato miglior marcatore del Napoli come Maradona: "E' un giocatore di un livello straordinario e quando fa alcune gare al di sotto delle sue qualità bisogna aspettarlo perché si ha la certezza che prima o poi farà bene. Ha fatto gol ma erano già alcune partite che era in crescita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400