Sabato 20 Ottobre 2018 | 01:35

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Arabia Saudita: "Khashoggi morto in una colluttazione"

 

Macedonia:Parlamento approva intesa con Grecia su nome

 
ROMA

Siria: ong, 32 civili morti in raid Coalizione Usa

 
CITTA' DEL MESSICO

Messico: migranti Honduras, migliaia sfondano cancelli

 
VENEZIA
Solo fra 40 donne, 'sono discriminato'

Solo fra 40 donne, 'sono discriminato'

 
VENEZIA

Solo fra 40 donne, denuncia discriminazioni di genere a...

 
NAPOLI

Dottoressa muore di tubercolosi, indagine a Napoli

 
NAPOLI
Napoli, dottoressa muore di tubercolosi

Napoli, dottoressa muore di tubercolosi

 
MILANO
Comune Milano: rogo spento completamente

Comune Milano: rogo spento completamente

 
MILANO

Incendi: Comune Milano, rogo spento completamente

 
ROMA

Musica: hit parade, in testa il "Supereroe" di Emis Kil...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

MONDOVI' (CUNEO)

Savoia, spoglie Elena tornano in Italia

Maria Gabriella, spero si componga la memoria nazionale

Savoia, spoglie Elena tornano in Italia

MONDOVI' (CUNEO), 15 DIC - Torna in Italia la salma della regina Elena di Savoia. Le spoglie della moglie di Vittorio Emanuele III, penultima Regina d'Italia, sono state trasferite oggi da Montpellier, dove è morta nel 1952 a 79 anni, al Santuario di Vicoforte, vicino a Mondovì, nel Cuneese. A darne notizia è stata la nipote Maria Gabriella di Savoia, che esprime "profonda gratitudine" al presidente Sergio Mattarella, "che fattivamente propiziò la traslazione della salma". Il trasferimento è avvenuto in gran segreto. Il Santuario già nelle intenzioni del duca Carlo Emanuele I di Savoia, a inizio Seicento, doveva diventare il mausoleo della Casa reale. Non è escluso che nelle prossime settimane qui vengano traslate anche le spoglie di Vittorio Emanuele III, morto in esilio il 28 dicembre di settant'anni fa ad Alessandria d'Egitto, dove è tuttora sepolto. "Confido che il ritorno in Patria della Salma di Elena, concorra alla composizione della memoria nazionale", è l'auspicio di Maria Gabriella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400