Venerdì 19 Ottobre 2018 | 20:07

NEWS DALLA SEZIONE

SASSARI
Molestò una collega, primario licenziato

Molestò una collega, primario licenziato

 
SASSARI

Molestò una collega, primario licenziato dopo la condan...

 
FIRENZE

Moda: è morta Wanda Ferragamo

 
BERGAMO
Atalanta: Gomez, fuori da Europa ci pesa

Atalanta: Gomez, fuori da Europa ci pesa

 
ANCONA

Terremoto: Farabollini, rottura con Regioni? Spero di n...

 
ANCONA
Farabollini, no a rottura con Regioni

Farabollini, no a rottura con Regioni

 
SIENA
Palio: Chiocciola vince prova generale

Palio: Chiocciola vince prova generale

 
BOLZANO

Manovra: Berlusconi, anticamera dittatura, sono preoccu...

 
WASHINGTON

Fbi indaga su sospetti abusi in diocesi Stato New York

 
WASHINGTON
Fbi indaga su abusi in diocesi Stato N.Y

Fbi indaga su abusi in diocesi Stato N.Y

 
NEW DELHI

India: treno travolge 50 persone, erano sui binari

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

BRESCIA

Lavoro: sfruttavano profughi, 2 arresti

Reclutavano immigrati in difficoltà, paga di 3,50 euro l'ora

Lavoro: sfruttavano profughi, 2 arresti

BRESCIA, 6 DIC - I carabinieri di Carpenedolo e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno arrestato un imprenditore 56enne italiano e di 42enne pachistano, ritenuti responsabili di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Durante i controlli ad una delle strutture di accoglienza, alcuni richiedenti asilo avevano dichiarato di lavorare presso aziende varie della bassa Bresciana. I militari hanno effettuato controlli presso le aziende indicate e in una di queste hanno notato tre persone dileguarsi sul retro. Le irregolarità amministrative riscontrate nel corso dell'ispezione e le risposte elusive rese dal titolare, hanno dato il via ad una serie di ulteriori verifiche che hanno fatto emergere una situazione di sfruttamento e caporalato aggravato. Il pachistano reclutava la manovalanza tra extracomunitari in difficoltà e il titolare della ditta offriva loro un'occupazione per la quale - non sempre - pagava circa 3.50 euro all'ora. Massacranti i turni di lavoro: 10 ore giornaliere per 6 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400