Mercoledì 14 Novembre 2018 | 20:16

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Media, 7/a Brigata prende controllo scalo Tripoli

 
PIACENZA
Si ribalta muletto, morto nel Piacentino

Si ribalta muletto, morto nel Piacentino

 
MILANO
Inaugura piazza a Re in data l.razziali

Inaugura piazza a Re in data l.razziali

 
PORTO SANT'ELPIDIO (FERM0)
Gessica Notaro, bellezza è energia

Gessica Notaro, bellezza è energia

 
PORTO SANT'ELPIDIO (FERM0)

Sfregiata con acido: Gessica, bellezza è energia

 
ROMA
Germania: Loew, puntiamo a Europeo 2020

Germania: Loew, puntiamo a Europeo 2020

 
BARI
Mafia:boss vedeva agente servizi segreti

Mafia:boss vedeva agente servizi segreti

 
MILANO
Sacchi: "Higuain? Errare humanum est"

Sacchi: "Higuain? Errare humanum est"

 
ROMA
Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

 
ROMA
Abodi, patto con Governo per impianti

Abodi, patto con Governo per impianti

 
MILANO

Scrisse 'Forza Vesuvio' su Fb, assolta in appello a Milano

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

S&P, Italia in ripresa ma strada è ancora lunga

Bene incentivi a investimenti e credito ma produttività lenta

ROMA, 15 NOV - L'economia italiana "sta mostrando positivi segnali di ripresa ma dopo sei anni di stagnazione il processo di recupero sarà probabilmente lungo". E' quanto afferma Standard and Poor's in un rapporto. L'agenzia ricorda l'accelerazione della crescita nel secondo trimestre con il Pil reale in aumento dell'1,5% quest'anno. Fra i fattori positivi la crescita "degli investimenti grazi agli incentivi fiscali" e dal miglioramento delle condizioni di credito con la soluzione della crisi Mps e delle banche venete. Molto da fare resta però sulla "produttività del lavoro".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400