Martedì 23 Ottobre 2018 | 13:43

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Gravina,Euro '28 interessa anche Governo

Gravina,Euro '28 interessa anche Governo

 
ROMA

Calcio: Gravina, 'Euro 2028? Interessa anche al Governo...

 
PARMA

Calcio: Parma non è più cinese, 60% a cordata locale

 
ROMA

Dj Fabo: si è aperta udienza Consulta su aiuto a suicid...

 
ROMA
Dj Fabo: si è aperta udienza Consulta

Dj Fabo: si è aperta udienza Consulta

 
CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA)
Strade e quartieri allagati in cosentino

Strade e quartieri allagati in cosentino

 
PISA
Scoppio in laboratorio Pisa, 1 ferito

Scoppio in laboratorio Pisa, 1 ferito

 
ROMA
Mattarella ha firmato dl fiscale

Mattarella ha firmato dl fiscale

 
ROMA

Mattarella ha firmato il decreto fiscale

 
NUORO
18enne ucciso: fiaccolata a Macomer

18enne ucciso: fiaccolata a Macomer

 
BOLOGNA
Anpi, ok a nostro corteo a Predappio

Anpi, ok a nostro corteo a Predappio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Tv: Ciro, Genny e la discesa agli inferi di Gomorra 3

Saviano, sguardo su Scampie d'Europa, la speranza è nel racconto

ROMA, 13 NOV - Imbolsito, dimesso, Ciro l'immortale è l'ombra di se stesso: ha premuto il grilletto contro don Pietro Savastano, ha seppellito sua figlia e porta il peso delle sue scelte. Genny è il nuovo capo della 'famiglia', è diventato padre, ma deve fare i conti con l'isolamento e la diffidenza che accompagnano le nuove responsabilità. E' la discesa agli inferi dei due personaggi chiave, interpretati da Marco D'Amore e Salvatore Esposito, di Gomorra, la serie prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in collaborazione con Beta Film, che torna con la terza stagione dal 17/11 (su Sky Atlantic HD e Sky on Demand) e debutta al cinema con i primi episodi in anteprima in oltre 300 sale il 14 e 15/11, con Sky e Vision Distribution. La terza stagione, sottolinea Roberto Saviano, "allarga lo sguardo alle Scampie d'Europa, alle periferie che vivono tutte la stessa dimensione. La speranza è nel racconto, nella possibilità che l'Italia, raccontandosi, sia riuscita a trovare un modello di analisi del potere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400