Mercoledì 20 Marzo 2019 | 14:03

NEWS DALLA SEZIONE

BRUXELLES

Vestager, risoluzione 4 banche fu decisa da Bankitalia

 
LONDRA

Brexit: May, lettera inviata a Ue, rinvio fino al 30/6

 
BOGOTA'
Colombia, arrestato ex nazionale Viàfara

Colombia, arrestato ex nazionale Viàfara

 
MILANO

Appicca fuoco su bus con scolaresca, fermato autista

 
MILANO
Appicca fuoco su bus con scolaresca

Appicca fuoco su bus con scolaresca

 
ROMA

Calcio: Italia-Finlandia, arbitra l'israeliano Grinfeeld

 
ROMA
Italia-Finlandia, arbitra Grinfeeld

Italia-Finlandia, arbitra Grinfeeld

 
NUORO
Lascia eredità a Comune, causa da 1mld

Lascia eredità a Comune, causa da 1mld

 
MILANO
A Milano il Salone dello studente

A Milano il Salone dello studente

 
ROMA

Alitalia: Battisti, piano sicuramente prima di Pasqua

 
FIRENZE

Siria: zio Orsetti, corpo recuperato, ora è in ospedale

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
TarantoA Taranto
Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

 
MateraNel Materano
Policoro, istituto falsificava diplomi di maturità: 21 persone indagate

Istituto falsificava diplomi di maturità nel Metapontino: 21 persone indagate

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

ISTANBUL

Migranti: Turchia, 90mila salvati nel 2015, almeno 279 morti

Boom rispetto al 2014, già 2.000 persone soccorse nel nuovo anno

ISTANBUL, 20 GEN - Nel corso del 2015 la Guardia costiera turca ha salvato 91.611 migranti nel mar Egeo. A renderlo noto sono le autorità di Ankara, sottolineando il drammatico aumento rispetto all'anno precedente, quando le persone soccorse erano state 14.961. Secondo i dati forniti oggi, quelli che nel 2015 hanno perso la vita nel tratto di mare tra Turchia e Grecia sono stati 279, anche se le cifre riguardano solo i morti accertati dalle autorità turche e risultano dunque largamente inferiori rispetto a quelle fornite dalle ong internazionali come l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), che ne calcola invece 805. I mesi di picco per gli interventi di soccorso della Guardia costiera di Ankara sono stati quelli estivi, con un terzo dei salvataggi avvenuti tra luglio e agosto. Un allarme che non cessa neppure quest'anno, con 2.152 migranti soccorsi e 36 morti già registrati dalle autorità marittime turche in meno di tre settimane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400