Mercoledì 27 Marzo 2019 | 03:38

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,33%)

 
ROMA

Gaza: raid Israele dopo razzo lanciato da Striscia

 
ROMA
Euro 2020, risultati qualificazioni

Euro 2020, risultati qualificazioni

 
PRAGA
Amichevole, Repubblica Ceca-Brasile 1-3

Amichevole, Repubblica Ceca-Brasile 1-3

 
ROMA
Quagliarella gol 'anziani',non sento età

Quagliarella gol 'anziani',non sento età

 
ROMA

Yemen: raid contro ospedale, 7 morti

 
BRUXELLES

Migranti: Ue valuta proroga 6 mesi Sophia ma senza navi

 
MOSCA
Pogrebnyak,'strano un nero nella Russia'

Pogrebnyak,'strano un nero nella Russia'

 
ANCONA

Europee: Calenda, Bannon non sa nulla Ue, scuola nasce male

 
ANCONA
Calenda, Bannon non sa come funziona Ue

Calenda, Bannon non sa come funziona Ue

 
CIRÒ (CROTONE)
Neonato morto in giardino abitazione

Neonato morto in giardino abitazione

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

Scintille con Mancini, Sarri rischia da 3 turni a 4 mesi

Scintille con Mancini, Sarri rischia da 3 turni a 4 mesi

"Sarri mi ha detto frocio e finocchio, deve vergognarsi. Gente come lui non può stare nel mondo del calcio". "Ero furioso mi scuso ma certe cose devono rimanere in campo". E' il botta e risposta nel dopopartita di Napoli-Inter tra Roberto Mancini e Maurizio Sarri. Un insulto, quello di Sarri al tecnico nerazzurro, raccontato in diretta tv dallo stesso Mancini ai microfoni di Raisport. Sono già dal giudice sportivo gli atti sulle offese di Sarri a Mancini. Sarà con ogni probabilità proprio Tosel, che ha già in mano il rapporto degli ispettori della Procura federale con le audizioni immediate dei 2 tecnici, a valutare l'entità delle eventuali sanzioni a Sarri. Si va da una multa o una squalifica breve, in caso le frasi vengano definite "dichiarazioni lesive" fino a una squalifica di "non meno di 4 mesi" se Tosel le riterrà "frasi discriminatorie". Resta aperta la possibilità che il giudice chieda un supplemento di indagini alla procura. "Ero andato a protestare per il recupero - ha spiegato furioso Mancini nel dopo gara - e Sarri mi ha dato del 'finocchio' e del 'frocio'. E' un razzista, non può stare nel mondo del calcio. Negli spogliatoi - ha detto - sono andato a cercare Sarri e lui mi ha chiesto scusa, ma io gli ho risposto che si deve solo vergognare. In Inghilterra non lo farebbero allenare, ma neanche entrare al campo di allenamento". Immediate, e sempre in diretta tv, arrivano le scuse di Sarri, a Mancini, ma soprattutto agli omosessuali. "Ho perso lucidità - si è giustificato Sarri - ma sono cose da campo che dovrebbero finire in campo. Era un insulto di rabbia, mi è scappata una parola, ma non tiriamo fuori l'omofobia. Mi sono scusato con Mancini in privato e pubblicamente. Mi sembrava una normale litigata con toni da non usare. Mi è sfuggito questo termine, le mie scuse agli omosessuali sono palesi''. Sarri ha poi aggiunto in sala stampa: "Quando ho chiesto scusa a Mancini negli spogliatoi, mi ha detto sei un vecchio cazzone, quindi credo non abbia accettato le mie scuse''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400