Martedì 17 Settembre 2019 | 10:14

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Sequestrate sigarette di contrabbando

Sequestrate sigarette di contrabbando

 
LECCE
Mafia: sgominato clan nel Salento

Mafia: sgominato clan nel Salento

 
ROMA
Zingaretti, Renzi commette errore

Zingaretti, Renzi commette errore

 
ROMA
Eni: in raffineria cessato allarme

Eni: in raffineria cessato allarme

 
MILANO
Esplosione raffineria Eni nel Pavese

Esplosione raffineria Eni nel Pavese

 
BOLZANO
Bimbo trovato morto scarpata Alto Adige

Bimbo trovato morto scarpata Alto Adige

 
LAMPEDUSA (AGRIGENTO)
Migranti, in 10 sbarcati a Lampedusa

Migranti, in 10 sbarcati a Lampedusa

 
TEL AVIV
Israele, al vie le elezioni

Israele, al vie le elezioni

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,23%)

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,23%)

 
ROMA
Terremoto di magnitudo 3.2 nel Cosentino

Terremoto di magnitudo 3.2 nel Cosentino

 
STRASBURGO
Tinagli presidente comm.economica Pe

Tinagli presidente comm.economica Pe

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

Ue apre nuova infrazione contro Italia per xylella

Ue apre nuova infrazione contro Italia per xylella

BRUXELLES - La Commissione Ue ha avviato una nuova procedura d'infrazione contro l'Italia per i ritardi accumulati nella lotta alla Xylella, come aveva avvertito lunedì il commissario alla salute Andriukatis dopo l'incontro con il ministro Martina. L'esecutivo comunitario ha deciso oggi di inviare una lettera di messa in mora alle autorità italiane, in quanto "è estremamente importante che l'Italia attui pienamente la decisione" Ue e "fermi l'avanzata della Xylella", ha detto  un portavoce della Commissione. L'Italia ha ora 60 giorni di tempo per rispondere alla lettera di messa in mora di Bruxelles, altrimenti scatta la seconda tappa della procedura d'infrazione che prevede l'invio di un parere motivato.

Una prima procedura d'infrazione era già stata aperta lo scorso dicembre, relativa al ritardo accumulato nell'applicazione della decisione 789/2015. Nel frattempo sono state adottate misure Ue più leggere per la lotta alla Xylella rispetto a quelle iniziali (decisione 2016/764). Dal punto di vista giuridico Ue è quindi diventato necessario avviare una nuova infrazione, essendo state modificate le misure da applicare ma che l'Italia continua a non applicare, e questo anche nonostante una sentenza della Corte Ue. "Alla luce di questa procedura di infrazione, per evitare equivoci, vedremo se non sia opportuno revocare il nostro provvedimento di sequestro" - ha detto

il procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta, spiegando che il sequestro interessa solo gli ulivi indicati dal piano dell'ex commissario Silletti il quale si era attenuto alle direttive della Ue per arginare la diffusione del batterio.Intanto, secondo quanto appernde l'Ansa, la Regione Puglia sarà chiamata la prossima settimana a Roma dal Governo. Sul tavolo dovranno essere presentate le azioni e le attività immediate per il contrasto alla diffusione del batterio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie