Lunedì 20 Gennaio 2020 | 18:06

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Baby gang: Verdi, camorra vieta eventi

Baby gang: Verdi, camorra vieta eventi

 
ROMA
Cei, avanti su varo assegno per famiglie

Cei, avanti su varo assegno per famiglie

 
MONZA
Bimbi picchiati in scuola islamica

Bimbi picchiati in scuola islamica

 
AOSTA
Precipita da rocce, morto finanziere

Precipita da rocce, morto finanziere

 
COSENZA
Lavoratori licenziati su tetto ospedale

Lavoratori licenziati su tetto ospedale

 
ROMA
Gregoretti: Marcucci, giunta illegittima

Gregoretti: Marcucci, giunta illegittima

 
ROMA
FI: Carfagna, serve legittimazione base

FI: Carfagna, serve legittimazione base

 
ASSISI (PERUGIA)
Manifesto Assisi, economia a misura uomo

Manifesto Assisi, economia a misura uomo

 
TARANTO
A. Mittal: sindacati, stop Acciaieria 1

A. Mittal: sindacati, stop Acciaieria 1

 
ROMA
Di Maio, Sophia serva per embargo armi

Di Maio, Sophia serva per embargo armi

 
IL CAIRO
Sarraj rifiuta altri incontri con Haftar

Sarraj rifiuta altri incontri con Haftar

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVLotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
BariI dati
La Puglia e la lotta ai tumori: soddisfazione per il Sistema Sanitario pugliese

La Puglia e la lotta ai tumori: soddisfazione per il Sistema Sanitario pugliese

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie lucane, muore 33enne: 26 persone in carcere. Autista arrestato: «Ero circondato, avevo paura»

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: chiedevano 100mila euro a imprenditore, tre fermi

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

GENOVA

Bagnasco, inaccettabile ricchezza pochi

Presidente Cei commenta dati Oxfam su distribuzione averi

Bagnasco, inaccettabile ricchezza pochi

GENOVA, 19 GEN - "La povertà continua ad aumentare nel mondo, mentre la grande ricchezza cresce, una cosa inaccettabile". Così l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, stamani a Palazzo Tursi a margine di un incontro con il sindaco Marco Doria commenta i dati Oxfam sulla distribuzione della ricchezza nel mondo secondo cui i 62 super 'paperoni' del pianeta hanno gli stessi averi della metà più povera del mondo. "La disuguaglianza è un tema che non passa di moda - ha detto ancora il cardinale -. Purtroppo semmai cresce perché si allarga la forbice tra chi ha sempre di più e chi ha sempre di meno. Il fatto che l'Avvenire e il Manifesto oggi aprano la prima pagina sui dati Oxfam certamente è un bel segnale, bisogna tenere accesa la luce su queste problematiche che non solo sono sempre presenti, ma crescenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie