Martedì 19 Febbraio 2019 | 08:05

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
'Pentiti da bruciare', 5 divieti dimora

'Pentiti da bruciare', 5 divieti dimora

 
VENEZIA
Camorra infiltrata in Veneto, 50 arresti

Camorra infiltrata in Veneto, 50 arresti

 
VENEZIA

Camorra infiltrata in Veneto, 50 arresti

 
ROMA
Arrestati sette attentatori anarchici

Arrestati sette attentatori anarchici

 
ROMA

Arrestati sette attentatori anarco-insurrezionalisti

 
ROMA

Terremoto di magnitudo 3.3 nel nord della Sicilia

 
ROMA
Terremoto magnitudo 3.3 in nord Sicilia

Terremoto magnitudo 3.3 in nord Sicilia

 
PECHINO

Borsa: Shanghai apre a +0,29%, attese per negoziato Usa-Cina

 
IL CAIRO

Egitto, kamikaze al Cairo: due morti e quattro feriti

 
WASHINGTON

Usa, 16 stati contro l'emergenza nazionale per il muro

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (-0,14%)

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

Consiglio Europa, in Italia aborto troppo difficile

Consiglio Europa, in Italia aborto troppo difficile

Le donne in Italia continuano a incontrare "notevoli difficoltà" nell'accesso ai servizi d'interruzione di gravidanza, nonostante quanto previsto dalla legge 194 sull'aborto. L'Italia viola quindi il loro diritto alla salute. Lo ha affermato il Consiglio d'Europa, pronunciandosi su un ricorso presentato dalla Cgil. L'Italia, inoltre, discrimina medici e personale medico che non hanno optato per l'obiezione di coscienza in materia di aborto. In merito il Consiglio d'Europa ha accolto un ricorso della Cgil e sostiene che questi sanitari sono vittime di "diversi tipi di svantaggi lavorativi diretti e indiretti". Secondo il comitato dei diritti sociali del Consiglio d'Europa "la Cgil ha fornito un ampio numero di prove che dimostrano come il personale medico non obiettore affronti svantaggi diretti e indiretti, in termini di carico di lavoro, distribuzione degli incarichi, opportunità di carriera". Lo stesso comitato ha osservato che il governo "non ha fornito virtualmente nessuna prova che contraddica quanto sostenuto dal sindacato e non ha dimostrato che la discriminazione non sia diffusa". A rendere problematico l'accesso all'aborto, secondo Strasburgo, sono tra l'altro una diminuzione sul territorio nazionale del numero di strutture dove si può abortire e la mancata sostituzione del personale medico che garantisce il servizio quando un'operatore è malato, in vacanza o va in pensione. A individuare i problemi sul tappeto è stato il comitato europeo per i diritti sociali del Consiglio d'Europa nella decisione sul ricorso presentato dalla Cgil contro l'applicazione della legge 194. Il comitato ha rilevato che le strutture sanitarie "non hanno ancora adottato le misure necessarie per rimediare alle carenze nel servizio causate dal personale che invoca il diritto all'obiezione di coscienza, o hanno adottato misure inadeguate". Questa è la seconda volta che il comitato arriva alla conclusione che l'Italia non sta rispettando quanto stabilito dalla legge 194.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400